Carrello

 x 

Carrello vuoto

Notizie marketing - News Web Marketing, guide e consigli

Instant Articles Facebook, cosa sono e come funzionano

Nel 2016, Facebook ha lanciato gli Instant Articles, conosciuti in italiano come Articoli Interattivi, una funzionalità che ha sollevato un po’ di perplessità tra i publisher e gli editori, ma che ha portato delle novità nel modo di visualizzare le notizie sui dispositivi mobili.

Infatti, gli Instant Articles Facebook non sono altro che un nuovo sistema per pubblicare e visualizzare pagine web attraverso qualsiasi tipo di dispositivo mobile, in particolare con gli smartphone che sono i più utilizzati.

Sono nati dall’esigenza di ottimizzare l’esperienza utente sulla fruizione dei contenuti testuali su piccoli schermi e connessioni lente, come articoli, notizie, guida, post di blog, ect…

Come funzionano gli Instant Articles Facebook?

Cerchiamo di essere quanto più chiari possibile, spiegando con linguaggio semplice, come funzionano gli Instant Articles Facebook, il cui funzionamento si basa sui feed RSS che vengono prodotti da piattaforme di publishing come Wordpress e altri CMS.

Si tratta di pagine web scritte in formato XML, dalla grafica scarna, in cui si trovano informazioni e contenuti di un articolo che gli aggregatori di notizie raccolgono da vari siti, in questo caso Facebook raccoglie i dati da un sito e genera automaticamente sulla piattaforma una pagina web con i contenuti.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi degli Instant Articles di Facebook?

Autori ed editori che utilizzano il web per scrivere i propri articoli e farsi conoscere lo fanno sfruttando piattaforme come Wordpress o Joomla che danno la possibilità di sfruttare varie funzionalità per fare business online, attraverso dei plugin che aggiungono funzioni alla pagina, come widget, banner, ads e molto altro, come strumenti statistici quali Google Analytics.

Se i contenuti non restano sulla piattaforma in uso ma vengano creati e usufruiti da Facebook, si perdono tutte le funzionalità aggiuntive e diverse opportunità, ma tra editor la preoccupazione maggiore è che gli Instant Articles portino via traffico al loro sito, con una riduzione degli introiti.

Fortunatamente non  è proprio così, infatti, negli Articoli interrativi è possibile inserire il codice di tracciamento come Google Analytics, si possono inserire link ad altre pagine web del proprio sito, pulsanti della condivisione social e inserire pubblicità con “Audience Network”, per cui, chi monetizza con gli ADS nel sito, può farlo anche con gli Instant Articles.

Per cui, l’ottimizzazione fortemente voluta da Facebook in realtà permette di sfruttare al meglio i contenuti, monetizzare e acquisire più traffico, anche se su altra piattaforma, inoltre avendo il collegamento a Google Analytics è sempre possibile catturare i lettori per fare Advertising.

Migliore esperienza da mobile

Come abbiamo accennato, gli Instant Articles migliorano l’esperienza da mobile, sicuramente, navigando, ci si sarà accorti dei lunghi tempi di caricamento di un blog o di una pagina web complessa e di come alcuni siti non siano comodi da leggere da smartphone.

Per cui non c’è dubbio che gli articoli interattivi di Facebook siano la soluzione ideale per usufruire in comodità dei contenuti, gli utenti apprezzano maggiormente questo formato, di conseguenza, si può aumentare potenzialmente il numero di lettori e il loro tempo di permanenza su un contenuto, aumentare le interazione con il post e ottenere maggiori e migliori risultati dalla propria strategie di content marketing.

È risaputo che i tempi lunghi di caricamento di un sito sono un ostacolo e spesso tanti visitatori abbandonano la piattaforma ancor prima che il caricamento della pagina si completi, spesso è anche colpa della pagina web non ottimizzate a dovere per i cellulari, con temi nemmeno mobile responsive.

Una visualizzazione del genere dei contenuti non è utile e non permette di ottenere maggiori visitatori, un vero spreco quando si promuovo contenuti attraverso l’advertising, perché si potrebbe pensare di acquistare  del traffico da mobile e poi proporre un’esperienza sul proprio sito pessima che porta a una perdita dell’investimento e delle visite.

Oggi, l’utilizzo di smartphone e tablet è in continuo aumento, la maggior parte del pubblico utilizza questi dispositivi per visitare siti e contenuti multimediali, proporre una piattaforma non ottimizzata e non idonea all’esperienza da mobile vuol dire limitare seriamente tutte le potenzialità del sito.

Come attivare gli Instant Articles di Facebook?

Per attivare la funzionalità degli Instant Articles su Facebook all’interno della propria pagina bisogna cliccare qui, selezionare la propria Pagina e cliccare sul pulsante verde sotto, l’attivazione è immediata.

Nel caso si voglia attività su più pagine, bisogna ripetere la procedura più volte.

Per controllare l’avvenuta attivazione della funzione, bisogna andare sulla Pagina, poi accedere alla voce Strumenti di Pubblicazione e nel menu a sinistra, dovrebbe esservi la voce Articoli interrativi.

A seconda del tipo di piattaforma che si utilizza per i propri articoli, Facebook ha messo a disposizione diverse guide che aiutano a configurare gli Instant Articles correttamente e collegarmi alla piattaforma, chi utilizza un sito o blog in Wordpress, può usufruire di alcuni plugin che permettono di configurare in pochi passaggi gli Instant Articles e avere fin da subito i propri contenuti del sito ottimizzati per il mobile.

Vuoi avere maggiore traffico sul tuo sito web? Scopri come aumentare le visite di un sito.

Tags: social network,, facebook,, instant articles

Hai una Web Agency? Diventa Reseller!

Diventa rivenditore di servizi di marketing e seo

  • Rivendi senza nessun tipo di Intermediario. E' semplice e remunerativo.
  • Oltre  50 servizi marketing per te o per i tuoi clienti. Aumentare il tuo fatturato non è mai stato cosi facile.
  • Assistenza dedicata e sconti personalizzati. Scopri gli sconti a te dedicati.

o chiedi informazioni dirette -> Tel 342.8610009

Ecommerce Sicuro e Certificato. Garanzia del Risultato!

Se entro il tempo indicato non ti forniamo il servizio richiesto ti rimborsiamo!

Marketing-Seo.it è composta da Esperti Certificati! Ogni tecnico che lavora con noi è certificato. L'azienda ha ottenuto riconoscimenti da Google, Bing e Facebook e da altri enti importanti. Sappiamo che quello che conta è il risultato! La nostra migliore pubblicità è il passaparola dei nostri clienti per questo ti garantiamo che se entro il tempo indicato non otterrai il risultato pattuito ti rimborsiamo! Guarda con che clienti abbiamo gia lavorato ed informati sul web leggendo le recensionii. Resterai soddisfatto!