REGISTRATI  -  LOGIN  -  LISTA ORDINI  -  FATTURE   
Noi emettiamo regolare Fattura. Nessuna spesa nascosta. Risultato garantito!

Google Bert: il nuovo algoritmo che cambia la SEO

Google ha aggiornato nuovamente il suo algoritmo lanciando Bert che ha rivoluzionato nuovamente il mondo della SEO, ufficialmente attivo da ottobre 2019, si tratta di un update di grandi dimensioni al punto da essere paragonato a RankBrain che, circa cinque anni fa, rivoluzionò l’uso del motore di ricerca grazie all’introduzione del concetto di semantica delle keyword. Siccome c’è ancora molto confusione sull’argomento, abbiamo deciso di fare chiarezza elencando i punti salienti e fondamentali di Google Bert e di come questo cambia il modo di fare SEO.

SOMMARIO

  1. Cos’è Google Bert
  2. Perché è stato introdotto Google Bert?
  3. Google Bert è già attivo?
  4. Come Bert influenza la SEO e il copywriting?
    1. Nessuna ottimizzazione da fare sui siti
  5. Conclusioni

google bert 2020

Cos’è Google Bert

Bert Google è un sistema che aiuta il motore di ricerca a capire meglio le domande poste dagli utenti per restituire i risultati migliori e più attinenti, il tutto basato sulla presenza o meno delle keyword.

Questo vuol dire che i modelli introdotti da Bert considerano il contesto di una parola anche in base a quelle che la precedono e la seguono, si tratta di una tecnica per l’elaborazione del linguaggio naturale che prende in considerazione la relazione tra tutte le parole presenti all’interno di una frase. Grazie a questo sistema, Bert mira a comprendere meglio l’intento dell’utente che effettua una ricerca, per poi rilasciare risultati il più possibile precisi.

Per comprendere meglio questo algoritmo, analizziamone l’acronimo: Bert sta per Bidirectional Encoder Representations from Transformers, vuol dire che aiuta la macchina a capire una determinata ricerca così come farebbe un umano.

A giovare di questo aggiornamento sono le famose long tail keyword o quelle ricerche in cui le proposizioni sono importanti per il significato della ricerca stessa, quindi, le query scritte in modo più colloquiale o più lunghe porteranno a risultati migliori.

Perché è stato introdotto Google Bert?

A quanto pare Google Bert è stato lanciato per eliminare quelle ricerche effettuate tramite parole chiave secche, le famose keyword che, nel corso del tempo, hanno portato alla creazione di uno pseudo-linguaggio che le persone non utilizzano solitamente per fare una domanda.

Ottenere questo risultato richiede l’impiego di grandi sforzi in termini di sviluppo delle tecniche di rete neurale pre-training per elaborare il linguaggio naturale, Google sta utilizzando un hardware di ultima generazione per restituire in tempi rapidi i risultati. Quindi, l’idea è quella di prestare maggiore attenzione al linguaggio naturale e non alle keyword singole, dando un valore anche alle preposizioni importanti per la comprensione del testo.

Questo cambiamento avvantaggia molto le ricerche eseguite tramite ricerca vocale, poiché Bert comprende meglio le parole pronunciate dalla persona senza la sola elaborazione delle keyword.

Google Bert è già attivo?

Quando si tratta di cambiamenti dell’algoritmo di Google, gli addetti ai lavori vivono sempre qualche momento di agitazione dovuto alle novità introdotte, cercando di comprendere anticipatamente gli effetti positivi e negativi in termini di posizionamento.

Google Bert è stato attivato inizialmente solo per la lingua inglese e negli USA.  Dopo la fase di testing negli USA, il 9 dicembre 2020, l’account twitter @searchliaison ha fatto sapere che Google Bert è stato lanciato in oltre 70 lingue in tutto il mondo, italiano incluso. Comunque, Google Bert non inciderà su tutte le query richieste dagli utenti ma, stando alle stime del comunicato ufficiale, su una ricerca ogni 10.

Come Bert influenza la SEO e il copywriting?

Un algoritmo che incide sulla keywords e sul modo di scrivere i contenuti ovviamente crea non pochi dubbi ai web writer e ai SEO, particolarmente preoccupati per il futuro del posizionamento. Con Google Bert è necessario cambiare qualcosa per ottimizzare i testi? I portavoce ufficiali di Google hanno confermato che non è necessario eseguire alcuna azione. Infatti, l’obiettivo di Google Bert è quello di eliminare i “tecnicismi” presenti all’interno dei testi relativi all’utilizzo delle keyword, a favore di un linguaggio naturale. La tecnologia messa in atto da Google comprende il linguaggio naturale delle persone e restituisce risultati in grado di rispondere perfettamente alle query inserite, a prescindere dall’uso e dal posizionamento delle keyword all’interno del testo.

Nessuna ottimizzazione da fare sui siti

Probabilmente è la cosa che più spaventa, il non avere alcuna indicazione da parte di Google per la stesura dei testi con Bert, le uniche informazioni sono quelle date da Danny Sullivan con un tweet in cui ha dichiarato che non vengono cambiati i fondamenti che Google ha sempre detto in tempi e sedi diversi, tutti i contenuti vanno scritti per gli utenti.

Chi è sempre stato abituato a strutturare un testo secondo delle indicazioni ben precise riguardo al posizionamento delle keyword, con Bert potrebbe trovare difficoltà ad ottimizzare il testo, ma la verità è che l’uso delle keyword non è proibito, bensì non vanno utilizzate in modo assiduo, devono essere il più naturale possibile, devono integrarsi perfettamente all’interno di una frase, dando importanza anche alle parole che le precedono e le seguono.

Da quando Bert Google ha iniziato a funzionare per la nostra lingua, anche i copywriter e i SEO italiani si sono dovuti allontanare dal concetto di inserimento della keyword nel tag title, nell’url e nel tag alt e concentrarsi soprattutto sulla qualità del testo che, fada padrone nei risultati di ricerca, questo a prescindere dall’utilizzo o meno di nuove tecniche.

Insomma, con Google Ber,  il SEO copy deve pensare a scrivere i testi mirando al reale beneficio che questo può portare all’utente, lasciandosi alle spalle tecnicismi, utilizzo forzato di parole chiave e sinonimi e tutto ciò che rende il linguaggio del testo poco naturale e scorrevole.

Conclusioni

Con Google Bert c'è maggiore attenzione alla qualità dei testi scritti e alla loro effettiva utilità nel rispondere esaustivamente alle query degli utenti. Viene premiato, in termini di posizionamento, un linguaggio naturale e non più quello basato soprattutto sull’utilizzo frequente e meccanico delle keyword. A giovarne sono soprattutto i testi contenenti le long tails keywords, quelle parole chiave composte da tre o più parole e le frasi in cui le preposizioni diventano fondamentali per comprendere al meglio il significato e l’intenzione di ricerca.

  • Creato il .
  • Visite: 2163

Se sei arrivato fin qua significa che l'articolo ti e' piaciuto! Potrebbe interessarti anche...

Classifica influencer 2021: chi c'è nella top 10

Il 2011 è ormai agli sgoccioli ed è arrivato il momento di tirare le somme su questo anno, con classifiche varie, tra cui la classifica influencer 2021. Stylight  ha pubblicato la...

Leggi tutto

Nuova legge sui cookie, adeguare il tuo sito costa solo ...

Come gia saprai dal 9 gennaio 2021 sara' obbligatorio in italia adeguare il proprio sito alla legge cookie.Ne abbiamo parlato in questo articolo spiegando cosa e' necessario fare per non...

Leggi tutto

Informazioni tecniche utili per adeguarsi alla nuova legge suo cookie. Scadenza 9 gennaio

In questo articolo vi forniremo delle indicazioni tecniche su come adeguare il proprio sito alla nuova legge sui cookie in vigore dal 9 di gennaio e non rischiare quindi sanzioni.La...

Leggi tutto

Se non vuoi rischiare sanzioni per la privacy del tuo sito, leggi questo articolo (Obbligo di adeguamento entro il 9…

Ci risiamo! Purtroppo il garante della privacy, quest'anno, a distanza di 4 anni dal precedente aggiornamento sulla cookie law, ha imposto norme ancora più severe e stringenti per chi gestisce...

Leggi tutto

Credito d'imposta pubblicità 50% anche su giornali online 2022

Sapevi che puoi usufruire di un credito d' imposta pubblicità del 50% su investimenti pubblicitari? tra cui anche l'acquisto di pubblicità su giornali online?L'articolo 57-bis del decreto-legge 24 aprile 2017 ha...

Leggi tutto

Quando pubblicare su Instagram: migliori orari del 2021/2022

Quando pubblicare su Instagram? Quali sono i migliori orari per pubblicare su Instagram? Se anche tu te lo stai chiedendo continua a leggere l'articolo per scoprire gli orari migliori per postare...

Leggi tutto

Aumentare visualizzazioni Youtube gratis: trucchi

Vuoi aumentare visualizzazioni Youtube gratis?  Sappi che puoi ottenere più visualizzazioni YouTube gratuitamente utilizzando i tuoi profili di social media, la piattaforma di YouTube e le funzionalità di ottimizzazione. Con i...

Leggi tutto

Instagram: è ufficiale, ora tutti possono inserire il link nelle Storie

Una novità tanto attesa da chi utilizza le Instagram Stories ogni giorno per comunicare con i propri follower. È di pochi giorni fa l’annuncio che ora tutti possono inserire il link...

Leggi tutto

Banner Marketing

Hai un sito web che fa migliaia di visite al mese? Sai che puoi richiedere ed ottenere una collaborazione con la nostra azienda se il tuo sito tratta un argomento...

Leggi tutto

Chat Bot Facebook Messenger: cos’è, come funziona e quali sono i migliori 5

La pagina Facebook è uno strumento di promozione molto efficace per un’attività che vuole raggiungere nuovi clienti. Attraverso il Chat Bot Facebook Messenger, è possibile essere disponibili per i propri...

Leggi tutto

Come diventare famosi su Tiktok: guida completa 2021-2022

Ti stai chiedendo come diventare famosi su Tiktok? Che ci credi o no, non è così difficile. Ci sono dei trucchi che puoi mettere in pratica per vedere crescere il tuo...

Leggi tutto

Facebook Down, Instagram Down, Whatsapp Down, ecco la lista dei paesi colpiti

Ieri 04/10/2021 dalle ore 16.30 circa le tre principali piattaforme di Mark Zuckerberg sono andate down. Il problema da prima si e' presentato solo per Facebook, quando in California e...

Leggi tutto

Come diventare influencer su Instagram partendo da zero

Ti stai chiedendo come diventare influencer su Instagram? Sei all'inizio e non sai come procedere? Allora questa guida è quello che fa per te! Scopri tutti i passi da seguire per...

Leggi tutto

Come togliere like Instagram da Storie e post

Quante volte ti è capitato di mettere un like Instagram a una persona che non conosci o a una foto o video che non apprezzavi veramente? Sicuramente saprai che non...

Leggi tutto

Classifica dei calciatori con più follower Instagram in Serie A

La Serie A è sempre più seguita sui social network, oltre a far impazzire i fan sul campo, moltissimi giocatori sono amatissimi su Instagram, per questo motivo abbiamo deciso di...

Leggi tutto

Classifica Instagram Italia: i 100 profili da seguire con più follower

Chiara Ferragni è al primo posto della classifica italiana dei profili Instagram da seguire con più follower, seguita subito dopo da Gianluca Vacchi e da RockstarGamesItaly. Belen Rodriguez è la show...

Leggi tutto

Facebook login accesso diretto: accedi a Facebook senza fare login

Vuoi accedere a Facebook senza effettuare il login? Devi sapere che è possibile usufruire del Facebook login accesso diretto l da qualsiasi dispositivo, evitando di inserire ogni volta e-mail e...

Leggi tutto

Classifica Instagram giugno 2021:i 5 profili più seguiti

Giugno e' quasi arrivato al termine.. Chi ha avuto la meglio questo mese su Instagram? Quali sono stati i profili più seguiti? Scopriamolo qui di seguito con la top 5 al mondo...

Leggi tutto

Hai una Web Agency? Diventa Reseller!

Diventa rivenditore di servizi di marketing e seo

  • Rivendi senza nessun tipo di Intermediario. E' semplice e remunerativo.
  • Oltre  50 servizi marketing per te o per i tuoi clienti. Aumentare il tuo fatturato non è mai stato cosi facile.
  • Assistenza dedicata e sconti personalizzati. Scopri gli sconti a te dedicati.
    • Attivazione Gratuita come rivenditore e possibilita di ottenere un clone del sito. Ottieni ora Sconti immediati a partire dal 15% se hai una web agency o vuoi rivendere like, followers views e servizi seo.

o chiedi informazioni dirette -> Tel 342.8610009

Cosa ne pensa chi ci conosce

Da molti anni ci distiguiamo dalla concorrenza per fornire servizi di alta qualita'. Siamo i primi fornitori italiani dei maggiori Influencer, Video Maker e Agenzie Web che rivendono il servizio. Vendiamo servizi social di incremento seguaci e servizi SEO efficaci e a prezzi competitivi! A differenza dei competitor le recensioni che leggerai sono certicate. Scopri cosa ne pensano i nostri clienti:

 
comprare fans Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista seguaci e followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità vendita play spotify Servizi di social media marketing professionali followers tiktok

Acquistare followers, like, views o altri servizi di incremento social e di SEO da portali inclusi in questo network garantisce standard qualitativi elevati e garantiti.


SWJ WEB MARKETING - ESB76252238 -
 Siti Web - Web-Marketing - Posizionamento SEO e Social Marketing - Condizioni - Privacy - Cookie - Site Map paypal 480x480

INFO e ASSISTENZA 055.7478543 - 342.8610009

HOME

CARRELLO

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp