Notizie marketing - News Web Marketing, guide e consigli

Influencer Instagram: tutto quello che devi sapere per lavorare con i marchi

 Lavorare con i marchi come influencer non è sempre facile, soprattutto alla luce dell'impatto di COVID-19 sull'influencer marketing.

Tuttavia, con gli strumenti e i modelli giusti, puoi salvaguardare i tuoi guadagni e prepararti per il successo.

In questa guida completa redatta da Later, tratteremo tutto ciò che devi sapere per lavorare con successo con i marchi, oltre ai  migliori consigli per ottenere la tua perfetta collaborazione retribuita:

Influencer instagram: guida per lavorare con i marchi


Sommario

Come creare il Perfetto Media Kit dell'influencer
Come presentare proposte per collaborazioni a pagamento
Cosa chiedere prima di lavorare con un marchio
Come negoziare con un marchio
Cosa dovrebbe essere incluso nel tuo contratto di influencer
Come evitare le truffe degli influencer
Come rivelare una collaborazione a pagamento su Instagram

Influencer Instagram, come lavorare con i marchi Parte # 1: Come creare il kit multimediale perfetto

In qualità di influencer o creatore di contenuti, il tuo media kit è una risorsa importante che richiede tempo e impegno.

Il tuo kit multimediale è il modo principale in cui i marchi possono conoscere la tua esperienza, le aree di competenza e i risultati delle precedenti campagne: è come il tuo biglietto da visita, curriculum e portfolio di lavoro, tutto in un unico documento.

E più forte è il tuo media kit, maggiori sono le possibilità che hai di stringere partnership con i marchi e negoziare una tariffa più alta per il tuo lavoro.

Ma cosa dovresti includere nel tuo media kit?

Pensa al tuo media kit come a una bobina di momenti salienti che racconta la tua storia in un istante.

Generalmente un media kit include:

  • Bio
  • Statistiche sociali
  • Dati demografici del pubblico
  • Panoramica della piattaforma
  • Esempi di lavori precedenti + risultati chiave della campagna (come approfondimenti sul coinvolgimento, clic e vendite)

E quando si tratta di creare il tuo kit multimediale, vale la pena assicurarti che abbia un aspetto esteticamente conforme al marchio e professionale.

Questo non solo renderà le tue informazioni più facili da digerire, ma darà anche ai marchi un'idea della tua identità visiva.

Dai colori e caratteri alle immagini che scegli, il tuo media kit è una rappresentazione visiva del tuo marchio e può creare o distruggere potenziali partnership.

Influencer Instagram, come lavorare con i marchi Parte #2: Come presentare una proposta di collaborazione a pagamento 

Una volta perfezionato il tuo media kit di influencer, sei pronto per iniziare a presentare proposte a marchi e aziende.

In genere è una buona idea contattare i marchi che stanno già lavorando con influencer, poiché è più probabile che abbiano un budget assegnato e un processo semplificato per la gestione delle campagne.

Tuttavia, se sei appassionato di un marchio indipendente più piccolo, questo può anche essere un buon punto di partenza.

L'invio di una semplice e-mail o di un messaggio diretto può spesso essere uno dei modi più efficaci per entrare nel radar di un marchio.

Le prime impressioni contano, quindi vale la pena presentarti in modo professionale e raffinato, anche se stai inviando un DM su Instagram.

Chiedi informazioni sulle prossime opportunità di collaborazione, riassumi la tua esperienza e i dati demografici del pubblico e fornisci il tuo kit multimediale per ulteriori informazioni.

Può anche essere utile fornire 2 o 3 idee per contenuti e didascalie da prendere in considerazione. Questo è un ottimo modo per aiutarli a visualizzare la partnership e dimostrerà che capisci come posizionare i loro prodotti con il tuo pubblico.

In alternativa, puoi iscriverti a un'agenzia di influencer di terze parti per scoprire opportunità di campagne a pagamento pertinenti. Tali agenzie gestiranno spesso la divulgazione o faciliteranno un'introduzione a tuo nome.

Influencer Instagram, come lavorare con i marchi Parte #3: cosa chiedere prima di lavorare con un marchio

Come influencer, non è solo questione se sei la persona giusta per un marchio, conoscere i propri valori e se un marchio è in linea con essi è altrettanto importante.

Ad esempio, se difendi la sostenibilità o la diversità, potresti prendere in considerazione le politiche ambientali o di inclusione di un marchio prima di accettare di lavorare insieme.

Allo stesso modo, potresti pensare a quanto sia naturale la partnership. Se è un marchio o un prodotto che normalmente non prenderesti mai in considerazione, probabilmente non verrà letto come un'autentica approvazione per la tua comunità.

In pratica, vale anche la pena considerare come le politiche di pagamento di un marchio si allineano anche alle tue aspettative e se sembra un affare equo. Ad esempio, alcuni marchi possono avviare una partnership sulla base dei regali.

Qui è dove devi valutare se è l'offerta giusta per te. Chiediti quanto vale la relazione con il marchio, considera eventuali vantaggi non finanziari e se il potenziale a lungo termine potrebbe valere una perdita a breve termine.

Se non sembra un buon affare, è probabile che non sia la partnership per te.

In definitiva, hai la libertà di decidere con chi lavorare. E se un marchio non si sente adatto alla tua etica o alle tue politiche, va bene l ringraziarlo per l'offerta e rifiutare educatamente la partnership.

SUGGERIMENTO: quando si rifiuta un'offerta, è sempre una buona idea rimanere professionali nella risposta scritta: non si sa mai quando si potrebbe incrociare di nuovo qualcuno, crea anche una registrazione della tua risposta, che può essere utile per riferimento futuro.

Leggi anche: Instagram Rich List 2020, svelato quando guadagnano a post gli influencer

Influencer Instagram, come lavorare con i marchi Parte #4: Come negoziare con un marchio

Come con la maggior parte degli accordi commerciali, la negoziazione è una parte importante per garantire una partnership con il marchio.

Ad esempio, se un marchio ti offre un accordo di partnership a un prezzo molto inferiore a quello che ti aspettavi, potresti voler negoziare un prezzo più alto per il tuo lavoro.

A volte un marchio avrà una certa flessibilità nel budget, a volte no.

Indipendentemente da ciò, avvicinati a tutte le negoziazioni in modo professionale. Fornisci una ripartizione dettagliata della tariffa impostata, comprese le attrezzature, il tuo tempo ed eventuali requisiti specifici, nonché eventuali giustificazioni pertinenti, come le statistiche della campagna precedente come i clic o le vendite.

Dovresti anche sapere qual è il tasso di pagamento del tuo influencer e quanto sei disposto a scambiare per qualsiasi associazione reputazionale prima di andare al tavolo delle trattative.

Allo stesso modo, è bene avere un'idea chiara di quando ti senti a tuo agio ad accettare regali al posto del pagamento e se sei disposto ad accettare un pagamento inferiore per una campagna di prova iniziale.

Non esiste una risposta giusta o sbagliata, ma stabilire degli standard per te stesso in questo modo ti aiuterà a rimanere coerente e risoluto nelle tue negoziazioni.

SUGGERIMENTO: Se non sei sicuro di quanto addebitare, dai un'occhiata al nostro articolo: Quanto posso essere pagato per un post?

Influencer Instagram, come lavorare con i marchi Parte #5: cosa dovrebbe essere incluso nel contratto  di influencer marketing

I contratti con gli influencer possono variare in termini di durata, termini e condizioni.

Sfortunatamente, non esiste un modello "ufficiale" per un accordo con influencer, ma ci sono alcune cose a cui dovresti sempre prestare attenzione.

È tua responsabilità proteggere i tuoi migliori interessi ed è sempre consigliabile controllare in anticipo le scritte in piccolo.

Ecco 6 sezioni che dovresti aspettarti di vedere nel tuo accordo:

Contratto con influencer Punto 1 del contratto: attività specifiche

Questa sezione dovrebbe illustrare i requisiti per i contenuti della tua partnership a pagamento, inclusa la data di pubblicazione. Assicurati che tutti i contenuti specifici e le richieste di sottotitoli siano annotati per evitare problemi di comunicazione e ripetizioni non necessarie.

Contratto per influencer Articolo n. 2 del contratto: esclusività

Una clausola di esclusività nel tuo contratto dovrebbe includere se puoi entrare in una partnership con un altro marchio (concorrenti spesso elencati) durante il periodo della campagna.

Contratto per influencer Articolo n. 3 del contratto: diritti di utilizzo + proprietà dei contenuti

I diritti di utilizzo coprono come e dove i tuoi contenuti possono essere utilizzati in base al contratto di partnership, nonché per quanto tempo.

Ciò può includere il loro sito Web, newsletter elettronica, annunci social a pagamento, cartelloni pubblicitari, marketing e pubblicità, quindi prendi sempre nota di questa sezione e modifica la tariffa di pagamento per riflettere i diritti di utilizzo dettagliati.

Contratto con influencer, punto 4 del contratto: pre-approvazione

Questa sezione dovrebbe includere il processo di approvazione richiesto per i contenuti della tua partnership a pagamento, nonché quando e come i tuoi contenuti devono essere inviati per la revisione.

Contratto per influencer Articolo n. 5 del contratto: Termini di pagamento

I termini di pagamento dovrebbero coprire l'importo del pagamento, quando verrà pagato ed eventuali condizioni in cui l'azienda o il marchio possono revocare il pagamento. Vale la pena dare a quest'ultima parte un'attenzione in più.

Contratto per influencer Articolo n. 6 del contratto: Divulgazioni di approvazione

Questa sezione dovrebbe includere indicazioni su come rivelare la tua partnership retribuita. Tuttavia, dovresti sempre seguire le linee guida di divulgazione locali, anche se non ci sono termini di divulgazione di approvazione specificati nel tuo contratto.

Se manca una di queste sezioni chiave, puoi sempre richiedere che vengano aggiunte al  tuo contratto di influencer.

Può sembrare che tu sia esigente, ma avere tutti i termini e le condizioni della tua partnership divulgati per iscritto è uno dei modi migliori per proteggere il tuo marchio e prevenire costosi malintesi.

Come lavorare con i marchi Parte # 6: Come evitare le truffe nei confronti degli influencer

Sfortunatamente, gli influencer e i creatori di contenuti sono spesso presi di mira in truffe e-mail e tentativi di phishing.

Tuttavia, ci sono alcuni modi semplici e veloci per verificare se un'opportunità è legittima, in modo da poter salvaguardare il tuo account ed evitare tentativi di hacking.

SUGGERIMENTI PER EVITARE DI CADERE TRAPPOLA DI TRUFFE

Suggerimento n. 1: controlla l'account e-mail del mittente

Se un'e-mail afferma di provenire da un marchio ma non utilizza un'e-mail con marchio, questa è una bandiera rossa.

Suggerimento n. 2: controlla i segni rivelatori

Se un'e-mail non è indirizzata a te personalmente, contiene errori di ortografia e grammatica o ti richiede di "pagare le spese di spedizione" per un articolo gratuito, potrebbe trattarsi di una truffa inviata in massa.

Suggerimento n. 3: pensa prima di fare clic

Proteggiti dai tentativi di phishing controllando le destinazioni dei link prima di fare clic su di essi ed evita URL dall'aspetto sospetto.

Suggerimento n. 4: non condividere mai i dettagli di sicurezza

Nessun marchio dovrebbe mai aver bisogno della tua password Instagram e condividerla tramite e-mail può compromettere il tuo account.

E soprattutto, fidati sempre del tuo istinto . Se qualcosa sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è. Se qualcosa sembra sospetto, dedica 5 minuti alla ricerca dell'azienda prima di rispondere o fare clic su un collegamento.

Come lavorare con i marchi, parte # 7: come rivelare una partnership su Instagram

Una volta ottenuta una partnership con il marchio, dovresti sempre rivelare chiaramente la tua collaborazione.

Per rendere le cose ancora più complesse, la maggior parte dei paesi ha un organo di governo che stabilisce le regole per la divulgazione delle partnership di marca sui social media, nel caso dell'Italia si tratta  dello IAP- Organismo di controllo italiano che definisce le regole per la pubblicità.

E' necessario che i contenuti sponsorizzati siano ben distinti da quelli che non lo sono. Su Instagram si possono utilizzare gli hashtag #advertising oppure #ad unito all'hashtag del brand pubblicizzato.

Fondamentalmente, tutto si riduce alla trasparenza .

Si tratta di assicurarti che i tuoi follower siano consapevoli quando sei stato pagato o dato qualcosa di valore per promuovere un prodotto, invece di consigliare un prodotto perché semplicemente ti piace.

Se i tuoi follower non riescono a capire quando sei stato pagato per sostenere un prodotto e quando stai semplicemente evidenziando un prodotto che ti piace personalmente, probabilmente stai violando le linee guida della IAP.

Conclusioni

La maggior parte dei follower è ricettiva alle partnership con i marchi e comprende che sono un'importante fonte di reddito per influencer e creatori di contenuti.

Le partnership con influencer sono destinate ad aumentare nel 2020 e oltre, poiché sempre più acquisti vengono effettuati online.

Ti potrebbe anche interessare: Consigli pratici per aumentare le visualizzazioni delle storie Instagram

 

Hai una Web Agency? Diventa Reseller!

Diventa rivenditore di servizi di marketing e seo

  • Rivendi senza nessun tipo di Intermediario. E' semplice e remunerativo.
  • Oltre  50 servizi marketing per te o per i tuoi clienti. Aumentare il tuo fatturato non è mai stato cosi facile.
  • Assistenza dedicata e sconti personalizzati. Scopri gli sconti a te dedicati.

o chiedi informazioni dirette -> Tel 342.8610009

Ecommerce Sicuro e Certificato. Garanzia del Risultato!

Se entro il tempo indicato non ti forniamo il servizio richiesto ti rimborsiamo!

Marketing-Seo.it è composta da Esperti Certificati! Ogni tecnico che lavora con noi è certificato. L'azienda ha ottenuto riconoscimenti da Google, Bing e Facebook e da altri enti. Sappiamo che quello che conta è il risultato ma comunque ci mettiamo la faccia! Scopri il team che ti seguira'. La nostra migliore pubblicità è il passaparola di clienti come te, per questo forniamo una garanzia extra su ogni prodotto inclusa nell'acquisto. E se anche cosi non raggiungiamo l'obbiettivo? Ti rimborsiamo! Guarda con che clienti abbiamo gia lavorato ed informati sul web leggendo le recensionii. Resterai soddisfatto!

Acquistare like pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista seguaci e followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità vendita play spotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress