Notizie marketing - News Web Marketing, guide e consigli

Spotify: trucchi e consigli per usarlo come non hai mai fatto prima

Nel corso degli anni c’è stata un’evoluzione nel modo di ascoltare la musica, si è passati da supporti come cassette e CD alla dematerializzazione dei servizi di streaming musicali, tra i più famosi ci sono Deezer, Google Play Music, Apple Music e Spotify.

Quest’ultimo può essere definito il capostipite dei servizi di streaming musicale, nato nel 2006 in Svezia, offre agli utenti la possibilità di trasformarsi in cantanti attraverso il karaoke, di condivdere la musica con gli amici e di accedere a funzionalità aggiuntive a pagamento molto interessanti.

Non tutti sanno come funziona Spotify, per questo motivo abbiamo deciso di darvi alcuni consigli e trucchi per usarlo al meglio, andando alla scoperta di funzionalità che non conoscevate e che possono rivelarsi molto utili.

 

Come attivare Spotify

Spotify è un servizio di streaming musicale, si può accedere dal sito web o tramite applicazione mobile, viene distribuito in due versioni: l’app Spotify free è gratis e permette di ascoltare canzoni, radio e album senza alcuna limitazione ma con pubblicità, a volte anche un pò troppo invasiva. Inoltre, almeno su smartphone, la riproduzione dei brani è casuale, non è possibile selezionare la canzone preferita e si possono ascoltare soltanto cinque canzoni in un’ora.

Spotify Premium è la versione a pagamento che elimina la pubblicità, è possibile saltare i brani senza limitazione e ascoltare musica in alta definizione.

Chi decide di sottoscrivere un abbonamento Premium può anche accedere alla versione Family che permette ai membri della famiglia di avere uno sconto mensile.

L’attivazione è semplice, è necessario collegarsi al servizio di Spotify da pc o dispositivo mobile e creare un account seguendo le indicazioni a schermo, inserendo tutti i dati richiesti fino al completamento del processo.

Se non si vuole creare un account inserendo manualmente i dati, è possibile sfruttare le credenziali di Facebook, se si sceglie questa opzione si ha anche la possibilità di condividere la musica ascoltata con gli amici sul social network.

Inoltre, Spotify permette di trovare gli amici su Facebook che usano il servizio e aggiungerli alla sezione Scopri cosa stanno ascoltando i tuoi amici.

Come funziona Spotify

Appena lanciato il servizio, che sia da computer o da smartphone, si nota come l’interfaccia grafica del programma sia molto intuitiva, questo assicura una facilità di utilizzo molto elevata.

Il menù principale è composto dalle seguenti voci:

  • Naviga: al suo interno si trovano le playlist del momento, le uscite musicali, i suggerimenti i base a ciò che si è ascoltato di recente;
  • Attività: vengono mostrate le attività degli amici e consigli sulle persone da seguire su Spotify;
  • Radio: ci sono un elenco di radio create in base ai propri gusti;
  • La tua musica: troviamo brani, album, artisti e file locali ascoltati di recente.
  • Playlist: sono proposte tutte le liste di brani e album create e salvate.

Per quanto riguarda la gestione delle funzioni, sono presenti dei comandi multimediali semplici da utilizzare, tra cui play, pausa, ripeti, shuffle ma anche l’opzione Testo che mostra il testo della canzone in riproduzione come un Karaoke.

Ascoltare musica su Spotify senza interruzioni

Se si usa Spotify sullo smartphone può succedere di ricevere una qualche notifica come un sms, un messaggio su Whatsapp, un aggiornamento di stato di Facebook e così via, in questo caso la musica viene interrotta, ma ci sono dei semplici trucchi che evitano di essere disturbati durante la riproduzione.

Se si è in possesso di un iPhone è sufficiente impostare la modalità silenziosa usanto il tasto sul lato del dispositivo; se si possiede uno smartphone Android dovrebbe essere sufficiente impostare la vibrazione, in questo modo la musica non verrà interrotta quando si riceve una notifica.

Risparmiare dati e ascoltare musica offline

Gli utenti che hanno un abbonamento Premium possono ascoltare la musica in alta definizione fino a 320 kpb, ma in questo modo viene consumata banda, per cui è una funzione che si consiglia di attivare solo se si possiede una connessione molto veloce.

Inoltre, per risparmiare dati è possibile ascoltare le playlist offline, anche quando non si è in possesso di una connessione, basta scegliere il titolo della playlist e impostare l’opzione su Disponibile offline su ON.

Trovare nuove canzoni su Spotify

Con le playlist, ogni utente può scegliere, raccogliere e catalogare le canzoni preferite a seconda di genere, anno d’uscita e artista, oppure, ci si può affidare agli algoritmi del servizio per scoprire le ultime novità della settimana.

Quello che molti non sanno è che si possono scoprire nuove canzoni partendo da una delle tante playlist che si possono creare e trovare sul servizio, per farlo si deve cliccare sul pulsante Opzioni e scegliere la voce Crea una radio dalla playlist, l’agoritmo di Spotify farà il resto e scoprirà le canzoni più simili a quelle che sono inserite nella playlist.

Condividere la musica di Spotify con gli amici

Anche Spotify permette la condivisione di canzoni e tracce con altri utenti, grazie a questa opzione è possibile far scoprire agli amici che cantante ci piace o qual è la nostra ultima scoperta in fatto di musica.

Se gli amici non usano il servizio, la condivisione è comunque possibile: bisogna usare dei siti come songl-ink che permettono di cercare le tracce e scoprirne i link presenti sui vari servizi di streaming musicale, Spotify incluso, in questo modo basterà semplicemente passare il link della traccia al proprio amico, in alternativa lo si può invitare a provare il servizio.

Ascoltare la prewiev di un brano

Una funzionalità molto utile di Spotify è quella di poter scoprire nuovi brani e cantanti, ma non è sempre detto che questi ci piacciono sicuramente, per cui è possibile usufruire della preview delle canzoni, in modo da capire anticipatamente se il brano rispecchia o meno i gusti, un trucco molto semplice che consente di sfruttare al meglio il servizio di streaming musicale e di non perdere tempo.

Leggi anche:

Come ascoltare musica gratis e aumentare i plays Spotify

Tags: spotify

Hai una Web Agency? Diventa Reseller!

Diventa rivenditore di servizi di marketing e seo

  • Rivendi senza nessun tipo di Intermediario. E' semplice e remunerativo.
  • Oltre  50 servizi marketing per te o per i tuoi clienti. Aumentare il tuo fatturato non è mai stato cosi facile.
  • Assistenza dedicata e sconti personalizzati. Scopri gli sconti a te dedicati.

o chiedi informazioni dirette -> Tel 342.8610009

Ecommerce Sicuro e Certificato. Garanzia del Risultato!

Se entro il tempo indicato non ti forniamo il servizio richiesto ti rimborsiamo!

Marketing-Seo.it è composta da Esperti Certificati! Ogni tecnico che lavora con noi è certificato. L'azienda ha ottenuto riconoscimenti da Google, Bing e Facebook e da altri enti importanti. Sappiamo che quello che conta è il risultato! La nostra migliore pubblicità è il passaparola dei nostri clienti per questo ti garantiamo che se entro il tempo indicato non otterrai il risultato pattuito ti rimborsiamo! Guarda con che clienti abbiamo gia lavorato ed informati sul web leggendo le recensionii. Resterai soddisfatto!

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram  Rivendi servizi di marketing di alta qualità Vendita Fan Facebook Italiani e Reali Servizi di social media marketing professionali