Notizie marketing - News Web Marketing, guide e consigli

Contenuti generati dagli utenti: come sfruttarli per aumentare le vendite

I contenuti generati dagli utenti (UGC) sono una risorsa eccezionale per i marchi e le aziende che desiderano crescere online.

UGC è un modo economico per condividere contenuti di alta qualità che generano vendite per il tuo marchio: è l'equivalente sui social media di un passaparola!

In effetti, il 55% dei consumatori si fida dei contenuti generati dagli utenti su qualsiasi altra forma di marketing, rendendolo un modo infallibile per incrementare le vendite, migliorare la fedeltà al marchio nonchè aumentare follower Instagram e fans Facebook.

Inizia a sfruttare la potenza di UGC e far crescere il tuo business con la guida che trovi qui sotto redatta da Later.com

Che cos'è il contenuto generato dall'utente e perché dovrebbe far parte della tua strategia di marketing?

In breve, il contenuto generato dall'utente è qualsiasi tipo di contenuto creato da followers, utenti di prodotti o consumatori di un marchio.

Nella sua forma più organica, UGC non è pagato da un marchio, quindi è una raccomandazione genuina e onesta condivisa da follower e fan.

Può essere semplice come un influencer che tagga un prodotto in un post di Instagram Stories o un tutorial di bellezza su YouTube che presenta la nuova collezione di un marchio.

Principali vantaggi dei contenuti generati dagli utenti

Ma indipendentemente dalla sua forma, i contenuti generati dagli utenti hanno un grande vantaggio per marchi e aziende, con alcuni vantaggi davvero impressionanti, tra cui:

  1. Facile raccolta e condivisione di recensioni autentiche
  2. Costruire una fedele base di fan e comunità attorno al tuo marchio
  3. Guidare i visitatori del tuo sito con una forte intenzione di acquistare
  4. Generare un flusso di marketing accessibile

In un recente rapporto, AdWeek ha scoperto che l' 85% degli utenti afferma che l'UGC visivo è più influente nelle proprie decisioni rispetto alle foto o ai video generati dal marchio.

Perché? Perché una raccomandazione personale è la stella d'oro del marketing di prodotto.

Se stai cercando di fare un grande acquisto degno di questo lusso, cosa influenzerà la tua decisione? Un'altra proposta di vendita del marchio o una raccomandazione di una persona autentica che ha già utilizzato il prodotto?

Immaginiamo che seguirai il consiglio di una persona reale, imparziale.

Quando si tratta di online, in particolare per i marchi di e-commerce, i contenuti generati dagli utenti sono l'equivalente digitale di una raccomandazione personale.

Il 51% dei millennials afferma che i contenuti generati dagli utenti da estranei hanno maggiori probabilità di influenzare le loro decisioni di acquisto rispetto ai consigli di amici, familiari e colleghi.

Nel frenetico mondo del social media marketing, UGC offre una gamma di contenuti altamente visiva, accattivante e variegata - da video, storie di Instagram, vite, acquisizioni e recensioni tradizionali - trasformando la tua strategia sociale anche se il tuo team è piccolo e le tue risorse sono poche!

Quindi, se stai cercando di far crescere la tua attività (in particolare nell'ambito dei dati demografici più giovani), i contenuti generati dagli utenti possono aiutare seriamente ad aumentare le vendite e aumentare la fedeltà al marchio.

In effetti, UGC è così importante quando si tratta di commercializzare con successo la tua attività online, che Later ha creato alcuni fantastici strumenti e funzionalità per aiutarti a trovare, organizzare e pianificare i contenuti generati dagli utenti in pochi minuti!

Dalla facile ricerca di contenuti in cui sei stato taggato o menzionato, alla ripubblicazione di contenuti dai fan del tuo marchio e dai fedeli follower, in seguito hai coperto!

Ti potrebbe anche interessare: COME MIGLIORARE LA WEB REPUTATION DELL'AZIENDA

7 Best practice per il marketing con contenuti generati dagli utenti

Prima di passare a come integrare i contenuti generati dagli utenti nella tua strategia, ci sono alcune best practice da tenere a mente!

Se stai cercando di utilizzare alcune recensioni dei clienti sul tuo sito Web o ripubblicare le Storie di Instagram in cui sei stato taggato, ci sono alcune cose da considerare.

Questi suggerimenti non solo ti aiuteranno a pensare in modo strategico a UGC, ma anche a assicurarti di servire sempre il tuo pubblico nel miglior modo possibile.

Best practice UGC n. 1: SII originalE con il tuo UGC

L'uso di UGC come parte della tua strategia di marketing non è un nuovo concetto, quindi devi trovare un modo per distinguerti dalla massa.

E sui social media nulla spicca di più che essere originale!

Inizia analizzando la concorrenza: come stanno usando UGC per servire il loro pubblico? Cosa puoi fare in modo diverso, pur rispettando la tua missione aziendale e gli obiettivi di vendita?

Glossier è diventato molto creativo con il suo tema di acquisizione e ha invitato il fondatore del caffè di West Bourne a creare ricette ispirate al prodotto su un'acquisizione di Storie di Instagram!

Best practice UGC n. 2: ricerca l'autenticità

L' autenticità sociale è una tendenza in crescita online e la condivisione di recensioni degli utenti oneste tramite UGC manterrà il tuo marchio all'avanguardia.

I consumatori hanno una probabilità 2,4 volte maggiore di vedere i contenuti generati dagli utenti come autentici rispetto ai contenuti creati da un marchio, quindi è una buona idea trovare un equilibrio tra i tuoi scatti di prodotto e i contenuti UGC.

Inoltre, l' 86% dei consumatori afferma che l'autenticità svolge un ruolo importante quando si tratta di prendere decisioni sugli acquisti futuri (in particolare per Millennials e GenZers).

Best practice UGC n. 3: fai in modo che il tuo UGC abbia uno scopo e un valore per i tuoi clienti

Non ha senso condividere UGC per il bene di UGC: devi essere strategico e premuroso con esso nel tuo feed.

Il tuo CGU dovrebbe servire a uno scopo: che si tratti di ispirazione, che mostri come utilizzare un prodotto, condividere recensioni nella vita reale o aiutare i tuoi follower a prendere una decisione sulle loro scelte di prodotto.

Prendi ad esempio il costume da bagno pieghevole. Raccolgono immagini e video UGC dai loro clienti e li salvano in Highlights di Instagram  per mostrare ogni dimensione della loro gamma rappresentata e indossata dalle donne.

Questo non solo aiuta un potenziale cliente a trovare la giusta misura per il proprio corpo, ma celebra le donne di tutte le forme, che è una ferma missione per il marchio.

UGC non è un punto di vendita - devi pensarlo come un contenuto autonomo che può davvero essere di beneficio al tuo pubblico.

Desideri ulteriori informazioni su come utilizzare UGC nelle tue campagne di marketing? Dai un'occhiata al nostro post sul blog sulle prime 5 campagne di marketing creativo UGC per far crescere il tuo business !

Best practice UGC n. 4: condividI contenuti creati da una varietà di utenti

Non solo è questa best practice per l'inclusività e la celebrazione della diversità online, ma consente anche di raggiungere una più ampia varietà di potenziali clienti attraverso UGC.

Incoraggiare una vasta gamma di voci nei contenuti generati dagli utenti renderà in definitiva il tuo marchio e i tuoi prodotti più affini a un pubblico più ampio, rendendo al contempo il tuo marchio più accessibile.

Anthropologie lo fa bene su Instagram e Facebook - condividendo UGC dal loro pubblico femminile unico e diversificato, sostengono che tutte le donne sono viste e ascoltate con i loro sforzi di marketing:

Allo stesso modo, Fenty Beauty - un marchio celebre per la sua rappresentazione di tutte le donne nel suo marketing, ha creato una playlist di YouTube dedicata ai contenuti arabi UGC per i loro utenti e fan base.

Mettere in mostra la diversità negli UGC non può essere un gesto simbolico, deve essere incorporato nella tua strategia, quindi assicurati di prestare attenzione quando arriva il momento di raccogliere gli UGC.

Best practice UGC n. 5: incoraggia UGC che crea comunità

UGC riguarda anche la costruzione di una comunità, quindi se stai cercando di sfruttarne il potere, devi far sentire al tuo pubblico come parte di qualcosa di più grande di un semplice repost.

Una campagna incentrata sull'UCG che non manca mai di catturare l'attenzione del mondo è l'annuale campagna "Shot on iPhone" di Apple.

Nel corso di tre settimane, un gruppo di giudici ha esaminato le foto inviate da tutto il mondo e ha selezionato 10 foto vincitrici che sono state poi presentate su cartelloni pubblicitari in città selezionate, negozi al dettaglio Apple e online. 

Sul retro delle loro campagne di successo ogni anno, Apple ospita una sfida mensile della community per incoraggiare la propria community a mantenere forte l'hashtag #ShotOniPhone .

Il loro pubblico su Instagram è incoraggiato a pubblicare e taggare le loro foto scattate con iPhone con la possibilità di essere presenti sul proprio account, a un pubblico di oltre 17,6 milioni di persone!

Altri marchi come GoPro creano eventi IRL per la loro comunità. Il Summit dei creatori di GoPro ogni anno è un luogo in cui videografi, fotografi di avventura e registi amanti dell'azione di GoPro possono riunirsi e celebrare le loro passioni.

E l' unico modo per ottenere un invito era condividere un selfie #GoProCreatorSummit !

Invitare UGC che riflette le passioni di un pubblico può rafforzare il senso di comunità e rafforzare i valori del tuo marchio sui tuoi canali social!

Best practice UGC n. 6: rendilo memorabile, divertente e condivisibile

Va da sé che UGC dovrebbe essere divertente per i tuoi follower - e non tutti gli UGC devono essere correlati al prodotto.

In effetti, una delle più grandi tendenze UGC che abbiamo notato quest'anno è ripubblicare i tweet dei tuoi follower sul tuo feed Instagram!

A Later poi piace condividere immagini e video che corrispondono alla sua estetica brillante e giocosa dalla sua comunità.

Sebbene Later non abbia un prodotto fisico da vendere, mira a condividere le creazioni della sua comunità per promuovere e incoraggiare la creatività online.

Best practice UGC n. 7: accreditare sempre la fonte originale

Anche se condividere UGC su piattaforme social è diventato un luogo comune, ci sono alcune regole da seguire assolutamente.

In breve, ecco 3 cose che dovresti sempre fare prima di ripubblicare un'immagine o un video:

# 1. Chiedi il permesso

Questo passaggio viene spesso perso, soprattutto se stai acquistando contenuti da un hashtag con marchio su Instagram.

Ma inviare al creatore un messaggio amichevole per chiedere se è possibile ricondividere ciò farà molto per costruire relazioni durature e una comunità più forte sui social.

# 2. Riconosci la fonte originale

Sia che pubblichi su Instagram, Facebook, Pinterest o YouTube, assicurati di accreditare dove hai trovato questo contenuto. È inoltre consigliabile taggare il creatore, in modo che chiunque guardi il tuo feed possa facilmente visitare anche il profilo del creatore originale.

Se stai cercando un modo semplice e veloce per tenere traccia del tuo UGC e assicurarti di accreditare sempre  il creatore originale, puoi usare Later !

Con gli strumenti e le funzionalità UGC di Later, puoi cercare i post creati dalla tua community e aggiungerli alla tua Libreria multimediale, in modo da poterli condividere con il tuo feed quando sei pronto.

E la cosa migliore: in seguito manterrà la risoluzione di alta qualità del post originale (non sono necessari screenshot qui!) E aggiungerà automaticamente l'handle dell'utente che lo ha pubblicato in origine!

# 3. Fai attenzione alla professione del Creatore

Ricorda che oggi i creatori online hanno un sostentamento basato sui contenuti che creano per il consumo online.

Ciò significa che fotografi, videografi, blogger e influencer si guadagnano da vivere condividendo i loro contenuti online e quindi un marchio può ripubblicarli tramite permesso o compenso.

Preparati a offrire un pagamento per l'opera di un creatore, proprio come si pagherebbe un giornale per pubblicare le immagini di un fotografo. Potrebbe anche valere la pena allocare un po 'di budget per UGC!

 Per ulteriori approfondimenti leggi: CONTENUTI GENERATI DAGLI UTENTI, COME INCREMENTARLI IN 5 PASSAGGI

Hai una Web Agency? Diventa Reseller!

Diventa rivenditore di servizi di marketing e seo

  • Rivendi senza nessun tipo di Intermediario. E' semplice e remunerativo.
  • Oltre  50 servizi marketing per te o per i tuoi clienti. Aumentare il tuo fatturato non è mai stato cosi facile.
  • Assistenza dedicata e sconti personalizzati. Scopri gli sconti a te dedicati.

o chiedi informazioni dirette -> Tel 342.8610009

Hanno parlato di noi
adnkronos logo yahoo libero
tiscali sanremo news il tempo

Scarica la rassegna stampa

Ecommerce Sicuro e Certificato. Garanzia del Risultato!

Se entro il tempo indicato non ti forniamo il servizio richiesto ti rimborsiamo!

Marketing-Seo.it è composta da Esperti Certificati! Ogni tecnico che lavora con noi è certificato. L'azienda ha ottenuto riconoscimenti da Google, Bing e Facebook e da altri enti importanti. Sappiamo che quello che conta è il risultato! La nostra migliore pubblicità è il passaparola dei nostri clienti per questo ti garantiamo che se entro il tempo indicato non otterrai il risultato pattuito ti rimborsiamo! Guarda con che clienti abbiamo gia lavorato ed informati sul web leggendo le recensionii. Resterai soddisfatto!

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress