Notizie marketing - News Web Marketing, guide e consigli

Instagram per le aziende: come utilizzarlo al meglio. La guida 2020

Sappiamo che Instagram è stato il social network che ha avuto più popolarità negli ultimi anni, quello che è cresciuto di più in termini di utenza, scelto dalla maggior parte delle persone comuni per condividere con gli altri la propria vita personale.

Proprio l’uso molto personale di Instagram, per diverso tempo, ha fatto si che le aziende non lo tenessero particolarmente in considerazione per sponsorizzare il proprio business. Oggi, invece, grazie all’introduzione di nuovi strumenti pensati proprio per il business e per la sponsorizzazione, rientra in tutte le strategie di marketing online delle aziende. In questa guida ti spieghiamo come utilizzare al meglio l’account Instagram per raggiungere gli obiettivi della tua azienda.

instagram 3157976 1920

Perché creare un profilo Instagram aziendale?

È sicuramente la prima cosa che ti sei chiesto: perché dovrei passare a un profilo Instagram aziendale per il mio brand? La vera domanda è: perché non farlo? Ora che Instagram ha introdotto diverse funzionalità pensate per il business, tra cui la possibilità di cambiare il profilo personale in pagina aziendale, potrai avere una migliore esperienza gestionale delle tue attività, grazie alla possibilità di inserire i pulsanti di contatto e consultare le statistiche.

Gli utenti italiani amano particolarmente Instagram. Basta pensare che nel 2016 gli utenti iscritti erano 9 milioni, mentre, oggi, nel 2020, superano i 23 milioni. Perché tirarsi fuori dalla possibilità di raggiungere così tanti utenti italiani?

Inoltre, il 50% dei brand è già presente su Instagram e oltre il 60% recensisce i prodotti sui social prima di fare un acquisto. Inoltre, tenendo in considerazione l’engagement, quello su Instagram è 10 volte superiore a quello su Facebook per ciò che riguarda l’interazione con le aziende.

Ricorderai che nel 2012, Facebook ha acquistato Instagram, da quel momento ha inserito la possibilità di fare pubblicità su Instagram direttamente dal pannello di controllo di Facebook, un modo per acquisire più visibilità nel target di pubblico desiderato.

È evidente che aprire un account Instagram aziendale sia fondamentale per aumentare la visibilità online e raggiungere un bacino di utenza più vasto, con maggiori possibilità di aumentare le vendite e il fatturato.

Ovviamente, analizza anche alcuni aspetti della tua azienda e valuta i pro e i contro dell’apertura di un profilo Instagram. Sono rari i settori in cui Instagram non è efficace per migliorare il business della propria azienda.

Come ottenere tanti follower sul profilo Instagram aziendale?

Aprire un profilo aziendale su Instagram partendo da zero rende molto difficile l’acquisizione di pubblico e di nuovi follower. Gli utenti non arrivano da soli, bisogna mettere in pratica delle strategie per cercarli, vediamo alcune azioni che è possibile fare.

Fai sapere sui social che stai per aprire un profilo Instagram

Se la tua azienda ha già dei profili su altri social network e piattaforme, puoi utilizzarle per pubblicizzare il tuo arrivo su Instagram e invitare gli utenti a seguire il nuovo profilo aziendale Instagram.

Condividi i post di Instagram

Quando pubblichi un post su Instagram, condividilo anche sugli altri social, puoi farlo anche direttamente dall’account Instagram. Ad esempio, è possibile pubblicare automaticamente le Storie e i post su Facebook e Twitter. Una funzione che ti permette, soprattutto all’inizio, di diffondere i contenuti dell’azienda ovunque, in attesa di creare un piano editoriale ad hoc per ogni social.

Inserisci il link di Instagram nel tuo sito web

Puoi inserire i link del profilo Instagram aziendale sul tuo sito web, in questo momento i visitatori potranno arrivare sul tuo Instagram e decidere di seguirti. Puoi integrare il profilo anche nelle e-mail e nelle newsletter.

Campagne PPC su Instagram

Per lanciare il tuo nuovo profilo aziendale puoi fare una campagna a pagamento che appare ai follower della pagina Facebook che sono anche su Instagram, oppure, è possibile scegliere alcuni filtri, ad esempio, puoi settare le impostazioni per interessi, età, zona, ect…

Sfrutta a pieno le potenzialità delle Stories

Le Stories sono state introdotte su Instagram nel 2016 ed hanno fin da subito ottenuto un grande successo, oggi sono le più utilizzate sul social, per comunicare con i follower. Sfruttale per far conoscere il tuo profilo aziendale e arrivare a nuova utenza. È uno degli strumenti più efficaci per ottenere nuovi follower.

Segui utenti in linea con il tuo target

Cerca su Instagram utenti che sono in linea con la tua attività e inizia a seguirli, in cambio, molti potrebbero fare la stessa cosa.

Usare gli hashtag

Gli hashtag sono importantissimi, soprattutto per intercettare nuovo pubblico e potenziali follower. Bisogna sceglierli con cura. È possibile inserirne un massimo di 30 su ogni post. Trova quelli che rappresentano meglio la tua nicchia e ricorda anche di includere l’hashtag col nome del tuo brand.

Acquisto follower reali

Se hai un profilo aziendale nuovo e pochissimi follower, potresti pensare di provare il servizio di aumento follower Instagram, che ti permette di ottenere una buona base di seguaci da cui partire per far conoscere la tua azienda. È il metodo più efficace, veloce e sicuro per avere in pochissimo tempo anche migliaia di follower targetizzati e attivi sul tuo profilo.

Come ottimizzare il tuo profilo Instagram aziendale per renderlo vincente

Non ci sono delle regole su Instagram che valgono per tutti che assicurano il successo, ma ci sono delle pratiche che se messe in atto possono aiutarti a migliorare il profilo e ottenere un buon seguito.

follow 826033 1280 1

Nome utente e immagine del profilo

Scegli per la tua azienda su Instagram un nome utente facilmente riconoscibile e facile da ricordare. La cosa migliore sarebbe quella di utilizzare il nome del brand. La foto profilo dovrebbe contenere il logo dell’azienda.

Scrivi una biografia esaustiva e convincente

La descrizione del profilo è importante, poiché è la prima cosa che gli utenti leggeranno. È determinante per l’utente nella decisione di seguire o meno il profilo. La descrizione deve rappresentare brevemente l’azienda. Aggiungi anche il link del sito web, l’hashtag ufficiale e qualche icona per renderla più accattivante.

Da profilo privato a profilo aziendale

Se invece hai un profilo privato con un buon seguito e non vuoi perdere i tuoi follower, puoi trasformarlo in un profilo aziendale. Instagram permette questa modifica nelle impostazioni. Con l’account aziendale puoi aggiungere il tasto contatto, gestire le inserzioni, le statistiche, ect. Inoltre, puoi anche collegare l’account di Instagram alla pagina Facebook in modo da condividere automaticamente i post che pubblichi.

Geolocalizza i post

Molti sottovalutano questa opportunità, ma geolocalizzare le foto permette a una persona che effettua una ricerca in base al luogo, di trovare i tuoi post, in questo modo puoi anche aumentare l’engagement del tuo profilo.

Scegli i migliori hashtag

Lo abbiamo accennato in precedenza, gli hashtag sono fondamentali per ottenere visibilità e per trovare nuovi follower. Inseriscili nei post e nelle Stories, puoi scegliere tra quelli più utilizzati e quelli con meno seguito, un mix perfetto per avere benefici in termini visibilità.

Interagisci con i tuoi utenti

Gli utenti amano il dialogo e lo scambio di interazioni. Ricorda di commentare i tuoi follower, visita i loro profilo e interagisci. Soprattutto, rispondi sempre ai loro commenti, cerca di essere presente.

Trova gli orari di pubblicazione migliori

Non ci sono delle regole precise. In base alla nicchia, al target di pubblico e alle loro abitudine, gli orari di pubblicazione adatti potrebbero essere differenti. Il consiglio, in questo caso, è quello di fare dei test e capire, tramite gli strumenti di insights, qual è l’orario in cui i follower sono più attivi.

Pubblica le Stories quotidianamente

Le Stories Instagram permettono di inserire post con foto o video della durata massima di 15 secondi, sono tra i contenuti più amati del social. Puoi sfruttare la possibilità di inserirne di più di seguito per creare una sorta di piccolo video. Sfruttale per raccontare la quotidianità della azienda e mostrare nuovi prodotti. Utilizza anche i Reels e le dirette per aumentare l’interazione con i follower e interagire in tempo reale.

Ricorda che è importantissimo pubblicare sempre contenuti interessanti per il tuo pubblico, realizza un piano editoriale basato sugli obiettivi che vuoi raggiungere.

Cerca di intuire cosa i tuoi follower vogliono vedere, che sia una foto di un prodotto o un video dove viene mostrata un unboxing. Comprendi le loro preferenze e sfrutta tutti gli strumenti di Instagram per dargli contenuti interessanti.

LEGGI ANCHE: Storie su Instagram, come postare nel modo giusto

Come creare annunci per il tuo profilo Instagram aziendale

Puoi creare delle inserzioni per promuovere i tuoi contenuti e il brand direttamente dal profilo aziendale Instagram, senza dover utilizzare forzatamente Facebook. Ma come creare annunci efficaci?

  • Segui una strategia ben precisa, definisci i tuoi obiettivi di business e intraprendi azioni per raggiungerli.
  • Puoi segmentare il pubblico del tuo annuncio come accade su Facebook, può esserti molto utile per fare più sponsorizzazioni.
  • Crea contenuti utili e interessanti per il pubblico, attira l’attenzione e risolvi i problemi dei follower, successivamente, passa alla promozione dei prodotti e servizi.
  • Includi sempre gli hashtag anche nelle pubblicità
  • Inserire più foto o carica un video, con Instagram puoi realizzare un carosello di immagini e aggiungere link in essi.
  • Monitorare l’andamento e i risultati dei tuoi annunci. Sfrutta tutti gli strumenti di statistica per fare delle prove e capire quale tipologia di contenuto funziona meglio nel tempo e quale no.

Cosa puoi sapere con gli strumenti di statistica di Instagram?

Puoi vedere le statistiche solo dal tuo account aziendale, nella sezione dedicata agli insights, potrai vedere i dati relativi ai post e alle Stories.

traffic 1597342 1280

Dal tuo profilo aziendale clicca sull’icona a forma di grafico a due barre in alto, potrai così accedere alle seguenti informazioni:

  • Impression: numero totale di visualizzazione dei post
  • Copertura: numero di account che hanno visualizzato un contenuto
  • Visualizzazione del profilo: numero di volte in cui la pagina del profilo è stata vista
  • Click sul sito web: numero di volte in cui gli utenti hanno cliccato sul link del sito

Inoltre, è possibile accedere a una parte relativa ai dati delle Stories: mi piace, commenti, salvati, impression, copertura e interazioni.

Tutte queste statistiche ti permettono di valutare la situazione generale del tuo profilo aziendale di Instagram e valutare le eventuali azioni da fare per migliorare l’andamento e il rendimento.

Gli errori da evitare

Ci sono anche delle azioni che spesso vengono intraprese pensando di migliorare il profilo ma che, invece, si rivelano, addirittura, controproducenti.

  • Se il profilo è aziendale, deve rimanere tale. Pubblica esclusivamente ciò che riguarda l’azienda, contenuti diversi possono interferire con l’immagine del brand.
  • Non postare troppi contenuti. Molti credono che pubblicare un’immagine o un video ogni ora possa favorire l’interazione. Niente di più sbagliato. Riempire il tuo pubblico di contenuti sommergendo il loro feed, potrebbe portarli a stufarsi e a perdere curiosità verso ciò che posti.
  • Non fare spam nei Direct. Pensi che inviare messaggi promozionale nei DM sia una buona idea? Assolutamente no. Evita di inviare messaggi continui nella posta privata. Dovranno essere i follower, incuriositi dai tuoi contenuti, a contattare la tua azienda e chiedere maggiori informazioni. Puoi, invece, creare dei piccoli gruppi utilizzando WhatsApp Business o Telegram, a cui gli utenti potranno iscriversi spontaneamente per ricevere offerte, promozioni e sconti speciali. Non forzare la mano, fa in modo che siano loro a sceglierti.

LEGGI ANCHE: Gli errori da evitare per aver successo su Instagram

Conclusioni

Il profilo aziendale Instagram offre tantissime opportunità per trovare nuovo pubblico e aumentare la visibilità del brand. Metti in pratica i consigli di questa guida per migliorare il tuo profilo. Se vuoi incrementare maggiormente le interazioni sul tuo profilo e il numero di follower, prova i nostri servizi dedicati, oppure, contattaci per chiedere una consulenza personalizzata per la tua attività.

Tags: instagram, instagram aziendale

Hai una Web Agency? Diventa Reseller!

Diventa rivenditore di servizi di marketing e seo

  • Rivendi senza nessun tipo di Intermediario. E' semplice e remunerativo.
  • Oltre  50 servizi marketing per te o per i tuoi clienti. Aumentare il tuo fatturato non è mai stato cosi facile.
  • Assistenza dedicata e sconti personalizzati. Scopri gli sconti a te dedicati.

o chiedi informazioni dirette -> Tel 342.8610009

Ecommerce Sicuro e Certificato. Garanzia del Risultato!

Se entro il tempo indicato non ti forniamo il servizio richiesto ti rimborsiamo!

Marketing-Seo.it è composta da Esperti Certificati! Ogni tecnico che lavora con noi è certificato. L'azienda ha ottenuto riconoscimenti da Google, Bing e Facebook e da altri enti. Sappiamo che quello che conta è il risultato ma comunque ci mettiamo la faccia! Scopri il team che ti seguira'. La nostra migliore pubblicità è il passaparola di clienti come te, per questo forniamo una garanzia extra su ogni prodotto inclusa nell'acquisto. E se anche cosi non raggiungiamo l'obbiettivo? Ti rimborsiamo! Guarda con che clienti abbiamo gia lavorato ed informati sul web leggendo le recensionii. Resterai soddisfatto!

Acquistare like pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista seguaci e followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità vendita play spotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress