REGISTRATI  -  LOGIN  -  LISTA ORDINI  -  FATTURE   
Noi emettiamo regolare Fattura. Nessuna spesa nascosta. Risultato garantito!
  • Home
  • Blog marketing
  • Trend social 2023: tutte le tendenze che devi assolutamente conoscere

Trend social 2023: tutte le tendenze che devi assolutamente conoscere

Vuoi scoprire i trend social network emergenti su cui ti puoi subito mettere al lavoro? Ti stai chiedendo quali saranno le tendenze sui social marketing che saranno più importanti questo anno? 

In questo articolo, alcuni esperti di marketing condividono le loro previsioni sui social media trend 2023 per aiutarti a rimanere rilevante e ottenere un vantaggio competitivo.

Sommario

  1. Previsioni di marketing sui social media: quali sono i trend social 2023
    1. Trend Social 2023 # 1: i marchi danno la priorità a LinkedIn e TikTok
    2. Trend social 2023 # 2: Il video in formato breve guida il mix di contenuti
    3. Trend social 2023 # 3: Il coinvolgimento proattivo del pubblico si converte
    4. Trend social 2023 # 4: L'assistenza clienti social porta al ROI
    5. Trend social 2023 #5: I contenuti AI riformulano i modelli di creazione dei contenuti
    6. Trend social 2023 #6: L'intelligenza artificiale rivoluziona il marketing

Previsioni di marketing sui social media: quali sono i trend social 2023

Trend Social 2023 # 1: i marchi danno la priorità a LinkedIn e TikTok

Anche se personalmente sono delusa per quello che è successo a Twitter nella seconda metà del 2022, dato che è lì che ho avuto il mio pubblico più numeroso e coinvolto, penso che questi cambiamenti continueranno a portare alcune riflessioni e ricalibrazioni tanto necessarie per i professionisti del marketing nel 2023, in particolare quelli (come me) che potrebbero aver fatto troppo affidamento su Twitter.

Per molti marchi, i cambiamenti su Twitter hanno creato un chiaro conflitto con gli ideali, la missione e lo scopo dichiarati. Senza dubbio ci saranno molti consumatori che guarderanno per vedere come i loro marchi preferiti dimostrano il loro impegno verso quei valori... o no. Sarà interessante vedere quali marchi finiranno per ritirare i propri budget pubblicitari da Twitter nel 2023 o per abbandonare completamente la piattaforma. Sono sicura che non sarò l'unica a tenere d'occhio chi è forte in quelle decisioni. Ammettiamolo: per quelli di noi che erano attivi su Twitter, potrebbe facilmente diventare una perdita di tempo piuttosto significativa. Sia che le persone abbandonino completamente la piattaforma, riducano la spesa pubblicitaria o anche solo riducano l'attività organica, quel nuovo tempo significa che ci saranno sicuramente alcuni nuovi entusiasmanti sviluppi nel registro per i marketer dei social media nel 2023. Sono entusiasta di vedere quali marketer e i brand scoprono opportunità precedentemente trascurate e ignorate per la creazione di brand e audience su altre piattaforme.

Per molti marchi, ciò significherà un aumento degli investimenti e dell'attenzione sulle piattaforme che in precedenza avevano perso la priorità a favore di Twitter e Facebook. Non sarei sorpresa di

vedere molti marchi e operatori di marketing intensificare i loro sforzi esistenti su LinkedIn e TikTok nel nuovo anno. Alcuni marchi, tuttavia, coglieranno questa opportunità per abbracciare piattaforme "esistenti ma nuove per loro" che non utilizzavano affatto quando Twitter era al suo meglio. Mi aspetto che vedremo investimenti e nuovi sforzi su piattaforme come Reddit, Twitch, Mastodon e Discord, per esempio.

Indipendentemente dal fatto che il tuo marchio stia chiamando per ridurre la spesa e l'attività organica su Twitter o meno, i professionisti del marketing dovrebbero considerare il nuovo anno come un invito a fare un passo indietro e rivalutare il modo in cui gli sforzi e i budget vengono allocati tra le piattaforme. Per troppo tempo, molti di noi hanno dato la priorità ai "pochi grandi" e hanno perso opportunità su reti senza logo blu.

Melanie Deziel è autrice di The Content Fuel Framework e co-fondatrice di The Convoy , un mercato B2B che aiuta le piccole imprese a risparmiare denaro attraverso il potere d'acquisto aggregato. Il suo ultimo libro si intitola Prove It: Exactly How Modern Marketers Earn Trust .

Trend social 2023 # 2: Il video in formato breve guida il mix di contenuti

Senza dubbio, l'unico importante cambiamento di piattaforma che separerà rapidamente i marchi che hanno successo e quelli che falliscono nel 2023 sarà il video in formato breve.

Anche LinkedIn sta passando all'elevazione dei contenuti video e la maggior parte delle piattaforme è ottimista anche sui contenuti live. I consumatori sono semplicemente caduti vittima della loro capacità di attenzione. I video in formato breve, stimolati dall'incredibile appeal e dal successo di TikTok, sono ora il contenuto preferito.

Per assicurarti che la tua azienda o il tuo marchio stia affrontando questo cambiamento, ti consiglio alcune cose:

  • Fai ciò che è giusto per te e non seguire la massa. Non tutte le persone o i marchi hanno la personalità per essere sciocchi su TikTok. Ma probabilmente tutti possono essere educativi o informali. Invece di puntare su uno stile che non trovi comodo, trova ciò che puoi fornire tramite video che sia utile per il pubblico che stai cercando di raggiungere.
  • Crea video quando hai qualcosa da dire. Non farlo solo per farlo. Dimentica ciò che dicono le teste parlanti sulla frequenza necessaria per sfondare algoritmi e simili. Se produci un buon video ogni mese, il tuo pubblico si abituerà a vedere quel bel video ogni mese. Forzare la merda in mezzo farà più male di quanto non aiuti.
  • Dai la priorità agli Short di YouTube. Sì, dovresti esaminare TikTok e Instagram Reels. Ma gli Short di YouTube dovrebbero essere la tua priorità. Come mai? Essa e la sua società madre sono rispettivamente il numero 2 e il numero 1 nel mercato dei motori di ricerca. YouTube sta già rilasciando i video di Short nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca. Se i tuoi sono presenti e contrassegnati bene, vedrai risultati di business più rapidi man mano che le persone li vedono, fanno clic sul tuo sito Web e potenzialmente convertono.
  • Crea un modello video verticale nel tuo software di editing video preferito. Oppure prova a crearne uno in Canva, che è economico e facile da usare. Prendi un video sul tuo telefono, inseriscilo nel modello che ha il tuo marchio, logo, URL e così via e pubblicalo. Il video non deve essere difficile per sembrare professionale.

Jason Falls è uno dei principali strateghi digitali, autore, relatore e pensatore nel settore del marketing digitale e dei social media. Il suo libro più recente è Winfluence – Reframing Influencer Marketing to Ignite Your Brand .

Leggi anche: Video con smartphone come farli di livello professionale

Trend social 2023 # 3: Il coinvolgimento proattivo del pubblico si converte

Man mano che le piattaforme diventano più sature di contenuti, il 2023 non sarà facile per molte aziende, ma vinceranno coloro che interagiscono in modo proattivo e strategico con il proprio pubblico.

La creazione di contenuti e la costruzione di un seguito sui social media sono vitali per la crescita del pubblico e la costruzione del marchio, ma queste cose da sole non forniscono lead e vendite.

Le aziende devono disporre di una strategia per convertire i follower dei social media in clienti paganti. Ciò significa che devono diventare proattivi. Devono raggiungere personalmente il loro pubblico e riportarlo alla loro attività e a ciò che vendono.

Questo è scomodo per molte aziende che aspettano e aspettano la vendita producendo all'infinito contenuti. La nostra ricerca mostra che il 56,4% delle aziende fa fatica a vendere su richiesta e solo il 4,2% sa esattamente come vendere su richiesta.

I pochi che si spingono e lo fanno bene vedranno enormi ricompense. Non è così difficile mettere in atto i processi e non è necessario avere un vasto pubblico per fare molti soldi. Tutto ciò che devi  fare è:

  • Crea contenuti per attirare i giusti potenziali clienti.
  • Crea contenuti "alza la mano" per identificare persone specifiche nel tuo pubblico che hanno (anche sottilmente) mostrato interesse per le tue offerte o dimostrano di avere un problema che le tue offerte risolvono.
  • Contatta quelle persone e avvia una conversazione utile e significativa.
  • Fai la vendita. Potrebbe trattarsi di chiamare qualcuno o vendere inizialmente un prodotto a prezzo ridotto.

I social media dovrebbero sempre essere un mezzo per identificare e nutrire le prospettive di vendita.

Sì, dovresti creare contenuti straordinari e interagire in modo significativo con il tuo pubblico. Ma a meno che tu non voglia essere un "creator", non dimenticare perché sei lì. Non sprecare ore ogni settimana a riversare tutto in una piattaforma solo affinché il tuo pubblico ami i tuoi contenuti ma non sappia cosa fai o come puoi aiutare.

La strategia di cui sopra può sembrare dispendiosa in termini di tempo e richiede l'input umano, ma offre molti più risultati rispetto alla ruota del criceto della creazione di contenuti. Inoltre, può essere ridimensionato.

Le aziende che vogliono di più dai loro contenuti devono concentrarsi meno sulla creazione di tonnellate e più su come convertire quei follower in clienti. E ci deve essere una strategia in atto per ottenere questo risultato.

In definitiva, il numero di follower o la quantità di coinvolgimento sui social media non pagheranno le bollette!

Si tratta sempre delle vendite.

Andrew Pickering e Pete Gartland , i fondatori di Atomic e relatori principali, aiutano i proprietari di piccole imprese e gli imprenditori a far crescere le loro attività con entrate prevedibili e scalabili.

Trend social 2023 # 4: L'assistenza clienti social porta al ROI

Con il nostro attuale clima economico, le aziende dovrebbero fare gli straordinari per mantenere i clienti che hanno mentre mostrano ai potenziali clienti come le esperienze del loro marchio superano di gran lunga i concorrenti.

I marchi impegnati in un programma di assistenza clienti sui social media vinceranno, anche in questi tempi difficili. Questo perché l'assistenza clienti sui social media è una delle poche iniziative di marketing che affronta sia l'acquisizione di nuovi clienti sia la cura di quelli attuali.

Molti esperti di marketing hanno sostituito il "social networking" con "social media" e lo hanno reso più incentrato sui contenuti e meno sulla connessione. Questo è solo un altro motivo per cui i social media sono nei guai; l'intera premessa di connessione e costruzione di relazioni ha lasciato il posto alla trasmissione di informazioni senza un vero obiettivo di costruire fiducia e lealtà.

Invece di concentrarsi sui contenuti, i professionisti del marketing dovrebbero concentrarsi sulle conversazioni e sull'esperienza del cliente. Prenditi un momento e mettiti nei panni del tuo cliente. I tuoi clienti utilizzano sempre più i social media per:

  • Scoprire nuovi marchi e prodotti
  • Cercare le caratteristiche e le recensioni dei prodotti
  • Prendere decisioni di acquisto
  • Porre domande di supporto o presentare reclami

Per questo motivo, si aspettano di poter dialogare con i marchi a cui si rivolgono. In poche parole, vogliono parlare digitalmente con il tuo marchio con la stessa facilità con cui farebbero in un tradizionale negozio fisico.

Gli studi dimostrano che la conversazione sul marchio è estremamente incisiva all'inizio del percorso di acquisto. Questo punto sottile ma chiave suggerisce che le persone (i tuoi acquirenti!) Potrebbero essere più impressionabili durante la parte di acquisizione del loro percorso digitale del cliente. Quindi, quando qualcuno contatta i social media e chiede: "Ehi, [brand]! Il tuo [prodotto] è compatibile con Alexa?" È meglio che tu abbia una risposta rapida e amichevole o si rivolgeranno al tuo concorrente per fare la stessa domanda.

Questi stessi studi sottolineano che la conversazione sul brand, avviata dal brand o dall'acquirente, influisce notevolmente sulla considerazione di acquisto dell'acquirente durante il percorso del cliente. Anche così, la ricerca mostra che dopo la pandemia, i marchi sono peggiorati nel rispondere alle menzioni sui social media.

Non è mai stato così facile per i brand comunicare direttamente con la propria clientela. Un programma di assistenza clienti sui social media offre ai marchi l'opportunità perfetta per attrarre e mantenere i clienti. Tutto quello che devono fare è ascoltare e impegnarsi in una conversazione sul marchio.

I marchi spendono enormi quantità di tempo e denaro nel content marketing. Ma le persone non sono affamate di contenuti. Ce n'è in abbondanza. Quello che vogliono veramente è la connessione. Abbraccia questo pensiero:

  • Esaminando i tuoi canali di social media per vedere dove si svolgono la maggior parte delle tue conversazioni di assistenza clienti (acquisizione/mantenimento).
  • Creando contenuti che facciano parlare le persone (ad esempio, sollecitare o suscitare opinioni e sentimenti)
  • Rispondendo a domande e reclami il più rapidamente possibile sui tuoi canali social
  • Utilizzando l'ascolto social per trovare conversazioni in cui il tuo marchio o i tuoi prodotti vengono menzionati ma non vieni taggato

Alla fine, le aziende che utilizzano un programma di assistenza clienti sui social media per connettersi e conversare in modi che rendono il loro marchio più umano e personalizzano la loro esperienza del cliente vinceranno nel 2023 e oltre.

Brooke Sellas è fondatrice e CEO di B Squared Media, un'agenzia che aiuta i marchi a connettersi, conversare e convertire sui social media. Il suo nuovo libro è Conversations That Connect .

Trend social 2023 #5: I contenuti AI riformulano i modelli di creazione dei contenuti

Sono una persona che esplora i confini. Sperimento ogni nuova tecnologia in modo da poter essere un consulente, un insegnante e un autore migliori. Di recente mi sono collegato a qualcosa che mi ha dato la stessa sensazione del momento elettrico in cui mi sono connesso a Internet per la prima volta. Cambierà tutto nei social media e nella creazione di contenuti.

Circa 6 anni fa, ho partecipato a una presentazione al SXSW e ho visto un intero film la cui sceneggiatura era stata scritta da AI. Era sia bello che sbalorditivo. Quando questa tecnologia si insinuerà nelle nostre esperienze quotidiane sui social media? Fino ad ora, questa sofisticata IA è esistita solo nel complesso mondo di programmatori e sviluppatori. Ma con l'introduzione di una nuova interfaccia user-friendly, chiunque ha accesso a questa tecnologia mozzafiato. Un milione di persone si sono iscritte a OpenAI nella prima settimana.

OpenAI è un laboratorio di ricerca dedicato alla creazione di un'intelligenza artificiale generale (AGI) che può portare benefici all'umanità.

La loro missione è garantire che AGI sia sviluppato in modo sicuro e responsabile e che i suoi benefici siano distribuiti il ​​più ampiamente e uniformemente possibile. OpenAI è una delle organizzazioni leader nel campo della ricerca sull'IA e il loro lavoro ha il potenziale per rivoluzionare molti settori della società, dall'assistenza sanitaria e dall'istruzione ai trasporti e all'energia.

Ciò rivoluzionerà anche il modo in cui i contenuti vengono creati, distribuiti e consumati. L'intelligenza artificiale potrebbe aiutare i creatori a sviluppare contenuti migliori e più coinvolgenti, in tempi notevolmente ridotti utilizzando l'automazione. I contenuti generati dall'intelligenza artificiale potrebbero aiutare i creatori a raggiungere più persone aiutandoli a creare in modo efficiente contenuti su misura per il loro pubblico di destinazione.

A proposito, gli ultimi due paragrafi sono stati creati da AI.

Uno degli argomenti comuni è che l'IA non potrà mai sostituire la voce umana. Falso. Questa tecnologia livellerà il campo di gioco e renderà tutti degli eccellenti creatori di contenuti. In molti casi, è meglio di una "voce umana" se quell'essere umano è un pessimo comunicatore.

Nel 2023, il social media marketing sarà trasformato.

OpenAI può fare molto di più che bloggare e scrivere testi. Può generare immagini e idee, rispondere a domande, correggere il tuo articolo. Prevedo che entro la fine dell'anno fornirà capacità di produzione audio e video.

Ci sono ovvie implicazioni per te e la tua carriera di marketing.

Se prima pensavi che Content Shock fosse un problema, non hai ancora visto nulla. Distinguersi in mezzo al rumore dei social media sta per diventare molto più difficile.
Devi essere coinvolto con questa tecnologia. Non combatterla. Dominala.
Molti lavori di produzione di contenuti andranno persi.
L'UNICA cosa che ti aiuterà a distinguerti è un marchio personale efficace. In un mondo in cui tutti possono creare grandi contenuti, dovrai presentarti in un modo in cui sei importante.
Puoi scegliere di essere spaventato o puoi scegliere di essere eccitato. Scelgo di essere entusiasta, e spero che lo faccia anche tu.

Mark Schaefer è un relatore principale, consulente di strategia di marketing ed educatore presso la Rutgers University. Insegna lezioni di personal branding ed è autore di 10 libri tra cui Marketing Rebellion e Content Shock .

Trend social 2023 #6: L'intelligenza artificiale rivoluziona il marketing

Stiamo vivendo un'epoca di massiccia innovazione dell'IA. MidJourney, uno strumento di intelligenza artificiale da testo a immagine, consente a chiunque di creare straordinarie immagini visive con nient'altro che istruzioni scritte. E ChatGPT, uno strumento di elaborazione del linguaggio naturale, offre assistenza alla scrittura di altissima qualità ai professionisti del marketing.

Questi sono semplicemente la punta del proverbiale iceberg. Per tutto il 2023 assisteremo a una rapida adozione degli strumenti di intelligenza artificiale. Ciò sbloccherà la creatività a un livello e una scala mai visti prima. Poiché i creativi e gli esperti di marketing sono in grado di consentire all'IA di svolgere il lavoro creativo, ciò consentirà agli esperti di marketing di esplorare idee che erano al di là della loro portata. Quei marketer che utilizzano soluzioni AI avranno un vantaggio strategico rispetto a quelli che non lo fanno.

Vuoi vedere come funziona oggi? Di seguito è riportata una versione migliorata di ChatGPT di questa voce, con piccole modifiche.

L'intelligenza artificiale (AI) sta trasformando il campo del marketing e questa tendenza è destinata ad accelerare solo nel prossimo anno. Le tecnologie di intelligenza artificiale come l'elaborazione del linguaggio naturale e l'apprendimento automatico consentono alle aziende di automatizzare e personalizzare i propri sforzi di marketing come mai prima d'ora, offrendo esperienze personalizzate, pertinenti e coinvolgenti.

Uno degli strumenti di intelligenza artificiale chiave che guidano questa trasformazione è MidJourney, una piattaforma di intelligenza artificiale da testo a immagine che consente a chiunque di creare immagini visive straordinarie con nient'altro che istruzioni scritte. Questo potente strumento consente alle aziende di generare rapidamente e facilmente immagini di alta qualità adattate alle esigenze e agli interessi specifici del loro pubblico di destinazione, generando un maggiore coinvolgimento e conversioni.

Un altro strumento di intelligenza artificiale rivoluzionario è ChatGPT, uno strumento di elaborazione del linguaggio naturale che offre assistenza alla scrittura di altissima qualità ai professionisti del marketing. Con ChatGPT, le aziende possono automatizzare le interazioni con i clienti, offrendo conversazioni personalizzate e coinvolgenti con i propri clienti in tempo reale. Ciò non solo migliora l'esperienza complessiva del cliente, ma aiuta anche a incrementare le vendite e le conversioni.

Man mano che le tecnologie di intelligenza artificiale continuano ad avanzare, possiamo aspettarci di vedere una rapida adozione degli strumenti di intelligenza artificiale nel campo del marketing per tutto il 2023. Ciò sbloccherà la creatività a un livello e una scala mai visti prima, consentendo ai professionisti del marketing di esplorare idee e strategie che erano precedentemente fuori dalla loro portata. Quei marketer che abbracciano le soluzioni AI avranno un vantaggio strategico rispetto ai loro concorrenti, posizionandosi per il successo nel mondo del marketing in rapida evoluzione.

Michael Stelzner è il fondatore di Social Media Examiner e Social Media Marketing Society. È ospite del Social Media Marketing Podcast , del Web3 Business Podcast e fondatore della Social Media Marketing Society . È anche autore dei libri Launch and Writing White Papers .

Contributi raccolti da Social Media Examiner

Leggi anche: Top 10 Strumenti di Social Media Marketing usati dai brand

  • Creato il .
  • Visite: 377

Se sei arrivato fin qua significa che l'articolo ti e' piaciuto! Potrebbe interessarti anche...

Sei nostro cliente? Iscriviti gratuitamente al Contest canoro "NO KEP GENERATION" in onda su SKY e vinci un contratto discografico…

Attenzione musicisti e cantanti: la vostra chance per diventare la prossima star della musica è arrivata! La nostra azienda, SWJ Web Marketing, è orgogliosa di essere sponsor di "Nokep TV...

Leggi tutto

Ricevi la tua analisi SEO base gratuita e il piano editoriale per 2 mesi - Solo per i primi 3…

Il tuo sito web ottiene poche visite e non genera traffico qualificato? Questo può dipendere da uno scarso posizionamento sui motori di ricerca, dovuto alla mancanza di una strategia di...

Leggi tutto

Youtube Shorts Monetizzazione 2023: tutto quello che devi sapere

La Youtube Shorts monetizzazione  si è finalmente avverata! Dal 1° febbraio 2023 è possibile guadagnare grazie agli annunci pubblicitari negli Youtube Shorts! Ma cosa significa per i creator, quali sono...

Leggi tutto

Come aumentare la visibilità su Facebook

Negli ultimi anni riuscire ad avere una buona visibilità su Facebook è diventato più difficile, questo dopo il lancio del nuovo algoritmo contro le fake news, ma anche per una...

Leggi tutto

Trend social 2023: tutte le tendenze che devi assolutamente conoscere

Vuoi scoprire i trend social network emergenti su cui ti puoi subito mettere al lavoro? Ti stai chiedendo quali saranno le tendenze sui social marketing che saranno più importanti questo...

Leggi tutto

Dm Instagram: cosa sono e come utilizzarli

DM Instagram ne senti spesso parlare ma non capito ancora bene di cosa si tratta?  Letteralmente DM  significa messaggistica diretta su Instagram. Quindi, il modo in cui puoi comunicare direttamente e...

Leggi tutto

Consigli per scrivere comunicati stampa accattivanti e interessanti

I comunicati stampa sono una forma di comunicazione molto efficace per le aziende, poiché consentono di raggiungere un pubblico ampio e diversificato. Essi possono essere inviati ai giornalisti, ai media...

Leggi tutto

Link building e vantaggi per la SEO: come costruire un profilo backlink di valore

 La Link Building è una pratica di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) che prevede l'acquisizione di collegamenti esterni tra siti web con lo scopo di migliorare il posizionamento e...

Leggi tutto

Quali sono i 4 scopi del content marketing?

Il content marketing è fondamentale per le aziende digitali che vogliono posizionarsi al primo posto online, ed è un’attività che prevede una strategia ad hoc per promuovere prodotti o servizi...

Leggi tutto

Arrivato in Italia l'Helpful Content System di Google: come scrivere i contenuti?

Abbiamo parlato del nuovo aggiornamento algoritmico di Google solo pochi mesi fa, in questo articolo sull’Helpful Content Update, rilasciato prima negli USA, e ora arrivato in Italia dal 5 dicembre...

Leggi tutto

I migliori programmi di Copy scanner antiplagiarism da usare per fare SEO

I contenuti duplicati hanno un impatto sulla SEO, utilizzare dei programmi di copy scanner antiplagiarism è fondamentale per controllare l’originalità dei testi ed evitare penalizzazioni. Ma cosa vuol dire contenuto plagiato?...

Leggi tutto

Comprare Followers Instagram. come scegliere il sito giusto.

Comprare follower Instagram può rivelarsi un'ottima strategia per far crescere la propria presenza sulla piattaforma. L'acquisto di follower Instagram può aiutare le aziende a migliorare la loro visibilità online, aumentare...

Leggi tutto

Come funziona l'algoritmo di Google nella SEO

1. Che cos'è un algoritmo di Google? Un algoritmo di Google è un programma che viene utilizzato dal motore di ricerca per determinare i risultati della ricerca. Viene utilizzato per ordinare...

Leggi tutto

Come aumentare visibilità pagina Facebook: 8 trucchi

Vuoi aumentare la visibilità della tua pagina aziendale di Facebook? Sapevi che puoi sfruttare la distribuzione non connessa di Facebook per aumentare la visibilità di pagine Facebook? In questo articolo scoprirai...

Leggi tutto

Handle Youtube, cosa sono e a cosa servono?

Come molti altri Youtubers abbiamo ricevuto in questi giorni una email da parte di Youtube che ci comunicava che presto saranno introdotti gli Handle Youtube e che potremmo scegliere il...

Leggi tutto

Video con smartphone: come farli di livello professionale

Vuoi produrre video con smartphone di livello professionale senza una costosa fotocamera? Desideri che i tuoi video Reels, TikTok e YouTube  siano fantastici? Allora sei capitato nel posto giusto. In questo articolo...

Leggi tutto

Google Quality Raters: chi sono e come lavorano

Hai sentito parlare di Google Quality Raters ma non hai capito di chi si tratta esattamente? Ti interessa capire se questi influenzano la posizione del tuoi sito web su Google? In...

Leggi tutto

Video Intervista a Roger Pagini - La Swj web marketing e' ora partner 24 ore nel campo del webmarketing e…

11/10/2022, Milano - Partner 24 ore, mi ha intervistato in qualita di CEO dell'azienda, per parlare del progetto che vede la nostra azienda, la SWJ WEB MARKETING impegnata nel fornire...

Leggi tutto

Hai una Web Agency? Diventa Reseller!

Diventa rivenditore di servizi di marketing e seo

  • Rivendi senza nessun tipo di Intermediario. E' semplice e remunerativo.
  • Oltre  50 servizi marketing per te o per i tuoi clienti. Aumentare il tuo fatturato non è mai stato cosi facile.
  • Assistenza dedicata e sconti personalizzati. Scopri gli sconti a te dedicati.
    • Attivazione Gratuita come rivenditore e possibilita di ottenere un clone del sito. Ottieni ora Sconti immediati a partire dal 15% se hai una web agency o vuoi rivendere like, followers views e servizi seo.

o chiedi informazioni dirette -> Tel 342.8610009

Cosa ne pensa chi ci conosce

Da molti anni ci distiguiamo dalla concorrenza per fornire servizi di alta qualita'. Siamo i primi fornitori italiani dei maggiori Influencer, Video Maker e Agenzie Web che rivendono il servizio. Vendiamo servizi social di incremento seguaci e servizi SEO efficaci e a prezzi competitivi! A differenza dei competitor le recensioni che leggerai sono certicate. Scopri cosa ne pensano i nostri clienti:

 
comprare fans Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista seguaci e followers per il tuo profilo Instagram Acquista like Facebook
Rivendi servizi di marketing di alta qualità vendita play spotify Servizi di social media marketing professionali followers tiktok link webmarketing

Acquistare followers, like, views o altri servizi di incremento social e di SEO da portali inclusi in questo network garantisce standard qualitativi elevati e garantiti.

paypal 480x480

SWJ WEB MARKETING - ESB76252238 - Dal 2009 offriamo servizi di incremento social , sviluppo siti, SEO e posizionamento .

Tutti i testi e le immagini del sito sono di proprietà di SWJ WEB MARKETING SL e pertanto ne è proibito l'utilizzo non espressamente autorizzato.  Non siamo in alcun modo affiliati con le piattaforme social per i quali vengono offerti i servizi. 

Termini e Condizioni - Privacy e Cookie - Site Map  

INFO e ASSISTENZA 055.7478543 - 342.8610009

HOME

CARRELLO

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp