REGISTRATI  -  LOGIN  -  LISTA ORDINI  -  FATTURE   
Noi emettiamo regolare Fattura. Nessuna spesa nascosta. Risultato garantito!

Aumentare visualizzazioni Instagram: 12 tattiche

Vuoi aumentare visualizzazioni Instagram, facendo in modo che più persone vedano i tuoi post e storie? Ti chiedi quali accorgimenti adottare per riuscirci?

In questo articolo, imparerai  12 modi per ottenere più copertura dei tuoi post Instagram.

  1. Gli hashtag aiutano ad aumentare le visualizzazioni Instagram?
    1. Perché la dichiarazione hashtag di Mosseri è importante per i marketer
    2. Cosa mostra la ricerca sugli hashtag per Instagram
  2. 12 tattiche per aumentare visualizzazioni Instagram( senza fare affidamento sugli hashtag)
    1. #1: Pubblica al momento migliore per il tuo pubblico
    2. #2: Condividi i post del feed di Instagram nelle storie
    3. #3: Racconta storie che risuonano
    4. #4: Produci più reels
    5. #5: Crea post carosello
    6. #6: Sperimenta con i tipi di contenuto
    7. #7: Tagga i prodotti acquistabili
    8. #8: Ricondividi i contenuti generati dagli utenti
    9. #9: Sfrutta gli strumenti di collaborazione di Instagram
    10. #10: Organizza un concorso o un omaggio
    11. #11: Lavora con gli influencer di Instagram
    12. #12: Costruisci una comunità fedele
  3. Conclusione

Gli hashtag aiutano ad aumentare le visualizzazioni Instagram?

Prima di avventurarci nelle tattiche che funzionano per aumentare visualizzazioni Instagram, vogliamo andare a rispondere alla domanda se gli hashtag sono così fondamentali per aumentare la copertura dei post su Instagram.

Nel marzo 2022, il capo di Instagram Adam Mosseri ha affrontato questa domanda in una storia di Instagram "Chiedimi qualsiasi cosa". Dopo aver inizialmente risposto: "Non proprio", ha ampliato la sua risposta.

Nel corso della storia di 15 secondi, Mosseri ha spiegato che gli hashtag aiutano Instagram a capire di cosa tratta il tuo contenuto. Ciò potrebbe aumentare la probabilità che i tuoi contenuti appaiano su una pagina hashtag. Ma ha chiarito che gli hashtag da soli non sono uno strumento per aumentare la distribuzione.

Circa una settimana dopo, Mosseri ha chiarito: "Sto dicendo che non cambieranno significativamente la quantità di copertura che ottieni quando pubblichi. Quindi, se ti aspetti una differenza notte e giorno, rimarrai deluso. "

In definitiva, entrambe le storie confermano che gli hashtag possono aggiungere contesto ai tuoi contenuti Instagram. Possono anche aiutare i tuoi contenuti a comparire in ricerche pertinenti, il che può guidare la scoperta. Ma se stai cercando uno strumento per aumentare la copertura su Instagram, gli hashtag non influenzeranno l'esposizione in modo significativo.

Perché la dichiarazione hashtag di Mosseri è importante per i marketer

Per i social media marketer, questa rivelazione è stata a dir poco sorprendente. Dopotutto, non si allinea con la convinzione generale che gli hashtag influenzino la portata di Instagram.

Ad esempio, gli account Instagram ufficiali hanno pubblicato suggerimenti e guide per l'utilizzo degli hashtag. La ricerca di hashtag di tendenza, la scelta della giusta combinazione di termini e la sperimentazione di diversi numeri di parole chiave fanno parte dei flussi di lavoro standard della maggior parte dei marketer. Molti marketer utilizzano strumenti di terze parti per monitorare le interazioni con gli hashtag, il che alimenta la convinzione che queste parole chiave aumentino la portata.

Ma data la dichiarazione di Mosseri, i marketer dovrebbero chiedersi come intendono continuare a utilizzare gli hashtag. Per iniziare, è una buona idea iniziare a pensare ad altre tattiche per aumentare la copertura su Instagram.

Cosa mostra la ricerca sugli hashtag per Instagram

In risposta alla dichiarazione iniziale di Mosseri, Socialinsider ha lanciato un'analisi di oltre 75 milioni di post su Instagram pubblicati nell'ultimo anno. Lo studio mirava a fornire informazioni sul fatto che gli hashtag aumentino le visualizzazioni e quanto valore forniscano alle aziende.

In definitiva, Socialinsider ha scoperto che gli hashtag non influenzano la distribuzione, il che conferma l'affermazione di Mosseri. Inoltre, lo studio ha rilevato che il numero di hashtag in un post non ha un impatto misurabile sulle visualizzazioni. Indipendentemente dal numero di hashtag di un post, il tasso medio di coinvolgimento delle impressioni rientra nello stesso intervallo.

Ma ciò non significa necessariamente che dovresti smettere di usare gli hashtag del tutto. Come spiega Socialinsider, Instagram ha recentemente fatto una spinta per migliorare la sua funzionalità di ricerca. Poiché gli hashtag sono ancora fondamentali per apparire nelle ricerche pertinenti, dovrebbero comunque essere componenti chiave dei tuoi contenuti Instagram. Non dovresti fare affidamento su di loro per aumentare le visualizzazioni.

12 tattiche per aumentare visualizzazioni Instagram( senza fare affidamento sugli hashtag)

Se stai lottando con la copertura organica su Instagram, ora sai che gli hashtag non sono una soluzione affidabile. Per ottenere una maggiore esposizione organica per i tuoi contenuti Instagram, dai un'occhiata alle tattiche di seguito.

#1: Pubblica al momento migliore per il tuo pubblico

Uno dei modi più semplici per aumentare visualizzazioni Instagram è pubblicare contenuti quando i tuoi follower utilizzano l'app.

Pubblicando quando il tuo pubblico è già attivo, avrai maggiori possibilità di attirare la loro attenzione e ottenere coinvolgimento quando i tuoi contenuti sono freschi. Poiché il coinvolgimento è uno dei segnali chiave per l'algoritmo di Instagram, può aiutarti ad aumentare l'esposizione a lungo termine.

Per scoprire quando i tuoi follower sono attivi, usa Instagram Insights nell'app Instagram o in Creator Studio. Quest'ultimo offre molti più dettagli, compresi i giusti orari. Puoi passare il mouse su qualsiasi ora di qualsiasi giorno per vedere quanti dei tuoi follower sono generalmente attivi in quel momento. Quindi puoi testare la pubblicazione di nuovi contenuti nelle fasce orarie più trafficate.

Tieni presente che Meta aggiorna continuamente queste metriche. È una buona idea rivisitare l'attività del pubblico almeno una volta al mese per assicurarti di pubblicare ancora nei momenti ottimali per i tuoi follower.

Per approfondire leggi: Quando pubblicare su Instagram, i migliori orari 2022

#2: Condividi i post del feed di Instagram nelle storie

Cosa succede se il tuo pubblico tende ad essere attivo in diversi momenti chiave durante il giorno ma pubblichi contenuti solo una o due volte al giorno? Puoi sperimentare la tua pianificazione di pubblicazione per vedere quali orari generano la copertura migliore oppure puoi prendere in considerazione nuovi modi per distribuire il contenuto del feed.

Oltre a pubblicare contenuti nel feed, puoi condividerli sulle tue storie di Instagram. I tuoi follower possono cliccare per visualizzare il post o reel della tua storia, aumentando le visualizzazioni per il contenuto originale. Per incoraggiare le persone a cliccare, usa gli adesivi e gli inviti all'azione (CTA) di Instagram Stories che mostrano loro cosa fare.

#3: Racconta storie che risuonano

Il tuo feed Instagram potrebbe essere pieno di immagini accattivanti e creatività. Ma se le didascalie e le CTA si concentrano principalmente sulla vendita di prodotti, il tuo pubblico potrebbe iniziare a ignorare i tuoi contenuti.

Per aumentare il coinvolgimento e l'esposizione, intreccia storie avvincenti nella tua strategia di contenuti. Presentando il tuo team, parlando delle tue sfide o rivelando cosa vuol dire lavorare per la tua azienda, puoi connetterti con i follower in modo più autentico. Anche uno sguardo dietro alle quinte può essere un'ottima strategia per aumentare visualizzazioni Instagram.

#4: Produci più reels

Alla fine del 2021, Mosseri ha annunciato che Instagram si sarebbe concentrato sui video in forma breve, in quanto ciò avrebbe dato alla piattaforma le maggiori opportunità di crescita. Da allora, la piattaforma ha già implementato una scheda Reels, aggiunto Reels al feed e introdotto nuove funzionalità ed effetti. Poiché Instagram sta dando la priorità a Reels, è ragionevole aspettarsi che la pubblicazione di questi video in forma breve aumenti la tua portata.

Se non hai ancora aggiunto Reels alla tua strategia di contenuti, c'è un modo semplice per iniziare. Passa attraverso i punti salienti della tua storia di Instagram e trovane uno che desideri riutilizzare. Clicca l'icona Reel nel menu in basso per utilizzare l'evidenziazione della storia come clip Reel. Puoi aggiungere audio, adesivi e altri effetti per sfruttare appieno le funzionalità di Reels.

Per avere ispirazione per i tuoi reels leggi: 15 idee di Instagram Reels da pubblicare

#5: Crea post carosello

Sia che tu crei un reel o un post di feed, in genere appare nei feed dei tuoi follower una volta. Se non interagiscono con esso la prima volta, potresti perdere la possibilità di ottenere coinvolgimento. Nel corso del tempo, ciò potrebbe far sì che l'algoritmo fornisca i tuoi contenuti meno spesso.

Per evitare una diminuzione dell'esposizione e dare alla piattaforma maggiori opportunità di fornire i tuoi contenuti, crea post carosello di Instagram con un massimo di 10 immagini e video. Instagram in genere visualizza i post carosello fino a due volte nei feed dei follower. Dal momento che mostra una carta carosello diversa ogni volta, hai più possibilità di attirare l'attenzione del tuo pubblico.

#6: Sperimenta con i tipi di contenuto

Se reels e i post carosello sono così grandi per aumentare le visualizzazioni, dovresti semplicemente scegliere un tipo di contenuto e attenerti ad esso? Non necessariamente. Instagram è in continua evoluzione e così è il tuo pubblico. Piuttosto che trovare una cosa che funziona e attenersi ad essa, fai qualche esperimento.

È una buona idea mescolare i formati creativi che usi, i tipi di storie che racconti e i tipi di CTA che aggiungi alle didascalie. In questo modo, avrai molte opportunità di trovare ciò che funziona meglio per il tuo pubblico. Eviterai anche di impegnarti in una singola tattica o funzionalità che Instagram elimina gradualmente settimane o mesi lungo la strada.

#7: Tagga i prodotti acquistabili

Indipendentemente dal tipo di contenuto che crei, taggare i prodotti pertinenti è una buona idea. Quando aggiungi tag di prodotto a post o reels, il contenuto può essere visualizzato nel tuo negozio Instagram. Le persone possono scorrere il carosello del prodotto sulla pagina del tuo negozio e cliccare per visualizzare i tuoi contenuti originali.

#8: Ricondividi i contenuti generati dagli utenti

Il tuo team può produrre tonnellate di contenuti ad alte prestazioni, ma non tutti i post che pubblichi devono essere originali. La condivisione di contenuti generati dagli utenti (UGC) è un ottimo modo per connettersi con la tua comunità. Poiché gli UGC tendono ad apparire più autentici dei contenuti brandizzati, ci sono buone probabilità che risuonino meglio con il tuo pubblico.

Prima di ripubblicare UGC, assicurati di avere l'autorizzazione per farlo. Puoi DM il creatore originale o commentare per richiedere l'autorizzazione. Oppure puoi eseguire una campagna Instagram che richiede alle persone di aderire ai tuoi termini quando inviano i loro post.

#9: Sfrutta gli strumenti di collaborazione di Instagram

Quando condividi UGC nel feed del tuo brand, potresti taggare il creatore originale nel post o menzionarlo nella didascalia. Ma quando vuoi stabilire una partnership più ufficiale, è utile utilizzare gli strumenti di collaborazione di Instagram.

Quando crei un post o un reel, clicca l'opzione Tagga persone, quindi seleziona Invita collaboratore. Qualsiasi account che inviti viene accreditato nel tuo post e possono condividere il post sul proprio profilo. Ciò significa che i tuoi follower e i follower del tuo co-creatore possono tutti vedere il contenuto nei loro feed, il che può portare a molta esposizione aggiuntiva.

#10: Organizza un concorso o un omaggio

Le collaborazioni su Instagram aprono la porta a molte opportunità per aumentare la portata e il coinvolgimento. Uno dei modi migliori per ottenere ancora più visibilità da una collaborazione è ospitare un concorso o un omaggio in co-branding. Quando lavori con un'altra azienda per regalare prodotti o servizi, entrambi possono beneficiare dell'aumento delle visualizzazioni e della crescita del pubblico.

Potreste chiedere alle persone di seguire entrambi i marchi, il che può migliorare la portata a lungo termine. Per una voce bonus, agli utenti  potreste chiedere di condividere il post nelle loro storie, il che può aumentare le visualizzazioni dei contenuti.

Oltre a presentare un omaggio co-branded, il post utilizza gli strumenti di collaborazione di Instagram per pubblicare il post sui feed di entrambi i marchi.

#11: Lavora con gli influencer di Instagram

Gli strumenti di collaborazione di Instagram sono ottimi per aumentare le visualizzazioni con contenuti co-creati. Ma se preferisci contrattare un creatore per produrre contenuti originali in modo indipendente, lavorare con un influencer di Instagram è una scelta migliore.

Collaborando con un influencer, puoi presentare i contenuti del tuo marchio a un pubblico completamente nuovo. Sebbene le partnership di influencer in genere forniscano un'esposizione indiretta, possono aiutarti ad aumentare le visualizzazioni e far crescere il tuo pubblico a lungo termine.

#12: Costruisci una comunità fedele

Oltre a pubblicare contenuti accattivanti, è anche importante coltivare una community su Instagram. Interagire con i follower è utile per un paio di motivi.

Rispondere ai commenti dei follower di Instagram può aiutarti a formare relazioni più profonde con il tuo pubblico. Ciò può rendere i follower più propensi a commentare di nuovo, il che può dire all'algoritmo di fornire i tuoi contenuti agli utenti coinvolti più frequentemente.

Quando il tuo pubblico ha un genuino interesse per il tuo marchio e si diverte a interagire con il tuo account, potrebbe anche essere più probabile che contrassegni il tuo profilo come preferito. Gli account preferiti appaiono più in alto nel feed e gli utenti possono ora visualizzare esclusivamente il feed dei preferiti. Ciò significa che più grande è la community che costruisci, più alta può essere la tua copertura Instagram.

Conclusione

Ora che la dichiarazione di Mosseri e la ricerca di Socialinsider hanno confermato che gli hashtag non generano una copertura significativa, è importante trovare altri modi per ottenere più occhi sui tuoi contenuti Instagram. Utilizzando i suggerimenti di cui sopra, puoi adottare misure per ottenere un'esposizione più organica su Instagram senza fare affidamento sugli hashtag.

Fonte per l'articolo: Social Media Examiner

 

  • Creato il .
  • Visite: 917

Se sei arrivato fin qua significa che l'articolo ti e' piaciuto! Potrebbe interessarti anche...

Come aumentare la visibilità su Facebook

Negli ultimi anni riuscire ad avere una buona visibilità su Facebook è diventato più difficile, questo dopo il lancio del nuovo algoritmo contro le fake news, ma anche per una...

Leggi tutto

Trend social 2023: tutte le tendenze che devi assolutamente conoscere

Vuoi scoprire i trend social network emergenti su cui ti puoi subito mettere al lavoro? Ti stai chiedendo quali saranno le tendenze sui social marketing che saranno più importanti questo...

Leggi tutto

Dm Instagram: cosa sono e come utilizzarli

DM Instagram ne senti spesso parlare ma non capito ancora bene di cosa si tratta?  Letteralmente DM  significa messaggistica diretta su Instagram. Quindi, il modo in cui puoi comunicare direttamente e...

Leggi tutto

Consigli per scrivere comunicati stampa accattivanti e interessanti

I comunicati stampa sono una forma di comunicazione molto efficace per le aziende, poiché consentono di raggiungere un pubblico ampio e diversificato. Essi possono essere inviati ai giornalisti, ai media...

Leggi tutto

Link building e vantaggi per la SEO: come costruire un profilo backlink di valore

 La Link Building è una pratica di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) che prevede l'acquisizione di collegamenti esterni tra siti web con lo scopo di migliorare il posizionamento e...

Leggi tutto

Quali sono i 4 scopi del content marketing?

Il content marketing è fondamentale per le aziende digitali che vogliono posizionarsi al primo posto online, ed è un’attività che prevede una strategia ad hoc per promuovere prodotti o servizi...

Leggi tutto

Arrivato in Italia l'Helpful Content System di Google: come scrivere i contenuti?

Abbiamo parlato del nuovo aggiornamento algoritmico di Google solo pochi mesi fa, in questo articolo sull’Helpful Content Update, rilasciato prima negli USA, e ora arrivato in Italia dal 5 dicembre...

Leggi tutto

I migliori programmi di Copy scanner antiplagiarism da usare per fare SEO

I contenuti duplicati hanno un impatto sulla SEO, utilizzare dei programmi di copy scanner antiplagiarism è fondamentale per controllare l’originalità dei testi ed evitare penalizzazioni. Ma cosa vuol dire contenuto plagiato?...

Leggi tutto

Comprare Followers Instagram. come scegliere il sito giusto.

Comprare follower Instagram può rivelarsi un'ottima strategia per far crescere la propria presenza sulla piattaforma. L'acquisto di follower Instagram può aiutare le aziende a migliorare la loro visibilità online, aumentare...

Leggi tutto

Come funziona l'algoritmo di Google nella SEO

1. Che cos'è un algoritmo di Google? Un algoritmo di Google è un programma che viene utilizzato dal motore di ricerca per determinare i risultati della ricerca. Viene utilizzato per ordinare...

Leggi tutto

Come aumentare visibilità pagina Facebook: 8 trucchi

Vuoi aumentare la visibilità della tua pagina aziendale di Facebook? Sapevi che puoi sfruttare la distribuzione non connessa di Facebook per aumentare la visibilità di pagine Facebook? In questo articolo scoprirai...

Leggi tutto

Handle Youtube, cosa sono e a cosa servono?

Come molti altri Youtubers abbiamo ricevuto in questi giorni una email da parte di Youtube che ci comunicava che presto saranno introdotti gli Handle Youtube e che potremmo scegliere il...

Leggi tutto

Video con smartphone: come farli di livello professionale

Vuoi produrre video con smartphone di livello professionale senza una costosa fotocamera? Desideri che i tuoi video Reels, TikTok e YouTube  siano fantastici? Allora sei capitato nel posto giusto. In questo articolo...

Leggi tutto

Google Quality Raters: chi sono e come lavorano

Hai sentito parlare di Google Quality Raters ma non hai capito di chi si tratta esattamente? Ti interessa capire se questi influenzano la posizione del tuoi sito web su Google? In...

Leggi tutto

Video Intervista a Roger Pagini - La Swj web marketing e' ora partner 24 ore nel campo del webmarketing e…

11/10/2022, Milano - Partner 24 ore, mi ha intervistato in qualita di CEO dell'azienda, per parlare del progetto che vede la nostra azienda, la SWJ WEB MARKETING impegnata nel fornire...

Leggi tutto

Core Update di Google: cos’è e cosa fare dopo l’ultimo Helpful Content Update di settembre

Da qualche anno, Google continua a lavorare per migliorare la qualità dei contenuti mostrati all’interno dei risultati di ricerca. Periodicamente sono stati lanciati aggiornamenti all’algoritmo che hanno scosso la SERP...

Leggi tutto

Helpful Content Update di Google: cosa c’è da sapere

Google ha lanciato il suo nuovo aggiornamento all’algoritmo, conosciuto col nome di Helpful Content Update, che porta molte novità e va a colpire tutti quei siti che, nel corso degli...

Leggi tutto

Come superare lo stato di "apprendimento limitato" sulle tue campagna facebook ads

Non restare bloccato nella fase di apprendimento! Se hai da poco attivato una campagna Facebook ads questo e' uno dei principali consigli che posso darti. Le campagne Facebook che escono dalla...

Leggi tutto

Hai una Web Agency? Diventa Reseller!

Diventa rivenditore di servizi di marketing e seo

  • Rivendi senza nessun tipo di Intermediario. E' semplice e remunerativo.
  • Oltre  50 servizi marketing per te o per i tuoi clienti. Aumentare il tuo fatturato non è mai stato cosi facile.
  • Assistenza dedicata e sconti personalizzati. Scopri gli sconti a te dedicati.
    • Attivazione Gratuita come rivenditore e possibilita di ottenere un clone del sito. Ottieni ora Sconti immediati a partire dal 15% se hai una web agency o vuoi rivendere like, followers views e servizi seo.

o chiedi informazioni dirette -> Tel 342.8610009

Cosa ne pensa chi ci conosce

Da molti anni ci distiguiamo dalla concorrenza per fornire servizi di alta qualita'. Siamo i primi fornitori italiani dei maggiori Influencer, Video Maker e Agenzie Web che rivendono il servizio. Vendiamo servizi social di incremento seguaci e servizi SEO efficaci e a prezzi competitivi! A differenza dei competitor le recensioni che leggerai sono certicate. Scopri cosa ne pensano i nostri clienti:

 
comprare fans Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista seguaci e followers per il tuo profilo Instagram Acquista like Facebook
Rivendi servizi di marketing di alta qualità vendita play spotify Servizi di social media marketing professionali followers tiktok link webmarketing

Acquistare followers, like, views o altri servizi di incremento social e di SEO da portali inclusi in questo network garantisce standard qualitativi elevati e garantiti.

paypal 480x480

SWJ WEB MARKETING - ESB76252238 - Dal 2009 offriamo servizi di incremento social , sviluppo siti, SEO e posizionamento .

Tutti i testi e le immagini del sito sono di proprietà di SWJ WEB MARKETING SL e pertanto ne è proibito l'utilizzo non espressamente autorizzato.  Non siamo in alcun modo affiliati con le piattaforme social per i quali vengono offerti i servizi. 

Termini e Condizioni - Privacy e Cookie - Site Map  

INFO e ASSISTENZA 055.7478543 - 342.8610009

HOME

CARRELLO

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp